in ,

Alex, Inc 1×01 – Bentornato tra noi Zach

alex, inc

Abbiamo atteso molto, ma finalmente il momento è giunto. Zach Braff torna in Tv, e torna con una sitcom, il suo habitat naturale. Alex, Inc parla di un uomo pronto ad affrontare dei cambiamenti importanti nella sua vita, supportato da una famiglia che crede molto in lui. Già dal pilot infatti possiamo capire come e quanto Zach abbia preso spunto dal suo più grande capolavoro Scrubs, realizzando comunque un prodotto abbastanza diverso.

Il primo episodio di Alex, Inc ci mostra quelle che saranno le basi per l’intera prima stagione. Una Serie Tv semplice, leggera con un buonissimo protagonista e con i valori della famiglia che sono messi subito al primo posto.

Il sogno del protagonista Alex Schuman di cambiare vita, di mollare il suo posto fisso alla radio per rischiare una carriera in proprio, facendo però ciò che ama.

Insomma la Serie Tv prodotta, girata e interpretata da Zach ci fa subito luce su ciò che è davvero importante nella vita: i sogni e la famiglia (vi ricorda qualcuno?).

Un pilot che ci mostra subito quali saranno i personaggi più importanti. A partire dalla moglie Tiya, passando per i figli super svegli, fino ad arrivare al cugino e a Deirdre.

Dinamicità e leggerezza, con un tantino di spirito nerd. Non credo che potessimo chiedere molto di più al pilot di questa nuova Serie Tv.

Ma è d’obbligo fare un confronto tra Alex e J.D., almeno dopo aver guardato il primo episodio.
La mossa di Zach in effetti è stata molto intelligente. Probabilmente lo ha fatto anche istintivamente, ma creare un personaggio simile al dottor Dorian, è giusto e sacrosanto. Stesse movenze, stesso carattere da sognatore e a volte anche stesse riflessioni personali, che però si fermavano lì e non sfociavano in fantasie divertenti. Tutto questo mostra come in realtà Zach sia proprio così e che in passato, interpretare J.D. per lui è stato piuttosto semplice, visto che significava essere se stesso, e Alex ne è la dimostrazione.

Se quindi alcuni potrebbero storcere il naso nell’apprendere che il protagonista sa di già visto, i veri fan saranno più che contenti nel rivedere una specie di dottor Dorian in azione.

Non sappiamo cosa possiamo aspettarci da questa Serie Tv, 22 minuti non sono abbastanza per comprendere l’essenza di Alex, Inc. Quello che possiamo dire però è che ci farà sicuramente divertire e riflettere. Il discorso di fine puntata infatti è molto profondo, ed è un classico del mondo seriale. “Il sogno americano” viene chiamato. Già, sogno. Come abbiamo detto è al centro di questo pilot. Il sogno di un bambino che vuole diventare mago, che se ne frega del giudizio degli altri e che ha il coraggio di mostrare tutto il suo talento. Coraggio che successivamente trasmette a suo padre. Un figlio che aiuta il padre, una chiave di lettura molto dolce e significativa.

Alex, Inc, per quanto veda per la maggior parte del tempo il protagonista al centro dell’attenzione, parla di una famiglia vera, che deve lottare per arrivare a fine mese e che si ama alla follia. È questo che probabilmente consentirà alla Serie Tv di ottenere successo. Un prodotto semplice, che parla di semplicità.alex, inc

Certo, non sappiamo come proseguirà l’avventura di questa Serie Tv. Ciò che possiamo dire è che promette assolutamente bene, e che tutta l’attesa del rivedere il nostro Zach in azione è stata ampiamente ripagata.

Vedremo come procederà la vita di Alex, noi non possiamo che essere felici di questo pilot.

Leggi anche: Scrubs potrebbe tornare. Ma non come serie Tv

Written by Michael Marcuccio

Studio Discipline dello spettacolo e delle comunicazioni, il mio più grande desiderio è diventare giornalista. Negli ultimi anni mi sono appassionato alle serie Tv e poter esprimere le mie idee tramite i miei articoli è un'esperienza incredibile!

10 grandi attori delle Serie Tv che non sono riusciti a sfondare nel cinema

Allison Mack di Smalville sta per essere arrestata?