in

5 cose che non hanno funzionato in Pretty Little Liars

4) Rosewood: la città dei gemelli segreti

Fattore caratteristico di Pretty Little Liars è sicuramente la folta presenza di  gemelli tenuti nascosti. Pare che in questa cittadina vi sia la concentrazione più alta di parti gemellari di tutto il mondo! Ogni coppia di gemelli, poi, è caratterizzata dalla pazzia/cattiveria di uno di loro e dal conseguente esilio dello stesso.

«Molte famiglie hanno segreti. La maggior parte delle famiglie, a dire il vero. E a volte, quei segreti sono persone reali»

Mai frase fu più vera in Pretty Little Liars! D’altronde a pronunciarla è proprio una delle tante gemelle segrete della serie: parliamo di Mary Drake, sorella gemella di Jessica DiLaurentis nonché, come scopriremo, madre biologica di Charlotte, Alex e Spencer. La donna ha passato gran parte della sua vita rinchiusa all’ospedale psichiatrico Radley, ma tanti sono stati i momenti in cui, spacciandosi per la sorella, ha potuto frequentare il mondo esterno. In una di queste occasioni ella ha un’incontro amoroso clandestino con Peter Hasting (all’epoca già sposato), dal quale nascono Spencer e Alex, gemelle identiche. Anche in questo caso le due bambine non verranno cresciute insieme: Spencer vivrà con il padre, mentre Alex sarà data in adozione. Inutile dire che l‘esistenza di Alex viene tenuta segreta, perfino al suo stesso padre. Se vi sentite un po’ confusi non temete, pare fosse proprio questo l’obiettivo degli autori! Per quanto l’utilizzo dei gemelli sia un vero e proprio must degli horror e dei gialli, dobbiamo comunque inserire questa scelta tra quelle che non funzionano in Pretty Little Liars. Il motivo è molto semplice: Marlene King ha abusato di questo elemento. 

Non possiamo fare altro che ringraziare che lo show sia finito prima che Marlene potesse pensare di far impazzire anche una delle nostre due gemelline preferite: ci riferiamo, ovviamente, alle bellissime figlie di Emily e Alison. 

Written by Serena Liggeri

Un foglio, una penna e una buona Serie Tv: i tre ingredienti per una giornata perfetta.

Westworld

Westworld 3×03 – Chi sono io

Condannati a vivere