in

Benedict Cumberbatch è diventato Patrick Melrose grazie ad un post su Reddit

Patrick Melrose

Ho passato 25 anni a chiedermi se fossi davvero Patrick Melrose. Quindi è stato un grande sollievo poter rispondere negativamente. Patrick Melrose è Benedict Cumberbatch.

L’ha detto Edward St Aubyn, autore del ciclo di romanzi (quasi autobiografici) incentrati sui Melrose dai quali è tratta la miniserie andata in onda su Showtime. E non è possibile dargli torto: l’interpretazione dell’attore britannico è semplicemente straordinaria e lo proietta verso la vittoria di un Emmy che sarebbe meritatissimo. Vestire i panni di Patrick Melrose non sarebbe stato semplice per nessuno, ma Benedict Cumberbatch ha mostrato una volta ancora tutte le sue doti, uniche e inimitabili.

Patrick Melrose

Abbiamo rivisto nei suoi occhi alcuni aspetti caratteriali dello Sherlock che l’ha reso famoso in tutto il mondo, ma non solo. Perché Patrick Melrose è molto più del personaggio fuori dalle righe ammirato nel monologo bipolare del primo episodio. È un uomo dai mille volti sempre sull’orlo del baratro. Incatenato ad un presente con poche speranze, condizionato pesantemente da un passato più che difficile. Fragile e in balia delle dipendenze, fatto a pezzi da una famiglia disfunzionale e dai corsi e i ricorsi storici di una tragedia senza fine che cambia forma per distruggere tutto.

Patrick Melrose racconta con sensibilità ed efficacia una storia complessa e particolare, iconica nell’evidenziare la mesta fine dell’era nobiliare e, soprattutto, nel fare da raccordo tra i patemi esistenziali di un figlio, le mostruosità di un padre padrone e l’inconsistenza di una madre incapace di reagire. Un racconto drammatico con un cast sempre all’altezza, sul quale svetta il genio attoriale di Cumberbatch, divenuto Patrick Melrose per puro caso. Il suo ingaggio, infatti, è nato grazie ad un post su Reddit.

Patrick Melrose

L’ha rivelato lo stesso attore in un’intervista. Cumberbatch, attivissimo sul forum statunitense, interagisce spesso con i fan e risponde a diverse domande. Una, fattagli quattro anni fa, riguardava i ruoli che avrebbe voluto interpretare in futuro. Questa è stata la risposta:

Patrick Melrose

Michael Jackson e Rachael Horovitz, intenzionati a produrre la serie, hanno letto il post e hanno deciso di convocarlo per un incontro, a cui l’attore si è preparato rileggendo i cinque romanzi in una sola settimana. Da lì è nata la collaborazione. Cumberbatch, legatissimo alle opere di Edward St Aubyn, ha realizzato un sogno. E noi, dopo aver assistito alla sua interpretazione, non possiamo che ritenerci altrettanto fortunati.

Antonio Casu 

LEGGI ANCHE – Patrick Melrose 1×04 – Non è facile essere un padre 

 

GLOW 2 – Netflix rilascia il trailer ufficiale: eccolo!

Outlander ha un futuro roseo