in ,

The Walking Dead 7×09 – Le Pagelle: Padre Gabriel ci sorprende, Rick è pronto a combattere

EZEKIEL 7 – Abbiamo capito che il pacato e molto sobrio Re Ezekiel è un personaggio buono, fin troppo buono. Vuole proteggere a tutti i costi il suo popolo, tenerlo lontano dalla violenza e dal rischio di morte, e non possiamo biasimarlo. Ha un patto con i Salvatori, ma sappiamo che questo prima o poi non basterà più. Arriverà il momento in cui i seguaci di Negan porranno fine al patto portando violenza nel Regno. Noi lo sappiamo, Rick e il gruppo lo sanno, Jesus lo sa, ma Re Ezekiel ancora no. E temiamo che lo scoprirà nel peggiore dei modi.
The Walking DeadMICHONNE 7.5 – La nostra first Lady di The Walking Dead continua ad essere l’ancora di Rick. Lo sostiene, gli dà fiducia e soprattutto forza. Gli offre un braccio forte quando serve, e un abbraccio quando ne ha bisogno. Senza il bacio magico di Michonne probabilmente Rick sarebbe rimasto il bello addormentato ancora a lungo.
The Walking DeadROSITA 8.5 – La bellezza latina da quando ha perso Abraham, sembra aver perso anche quel sentimento che ci blocca quando stiamo per fare qualcosa di molto rischioso: la paura. Impavida, sfida il pericolo. Sembra non avere paura di niente, e ci piace. È pronta anche a morire, se necessario. Un’ottima combattente per questa guerra. Sembra aver preso il posto di Abraham in tutto e per tutto. Beh, non esattamente in tutto: Rosita ha zittito senza giri di parole la povera Sasha che cercava di intavolare una conversazione lontanamente amichevole con lei. Mi dispiace Sasha, ma la regola odia la nuova ragazza del tuo ex vale anche con un’apocalisse in corso.

Written by Dorotea La Donna

Vivo la mia vita un quarto di citazione filmica alla volta

Game of Thrones

Lettera di Bran Stark a Jon Snow

Doctor Who

È tempo di chiederci: Doctor Who?