in

The Outsider: Stephen King loda l’adattamento HBO del suo romanzo

The Outsider

Quando si tratta di adattamenti di opere di Stephen King è difficile stare tranquilli. Ce ne sono stati tantissimi, sia cinematografici che televisivi, e non è successo di rado che il risultato sia stato uno scempio o come minimo dolorosamente lontano dall’opera originale, tanto da non rispettarla per niente. E ora che c’è un buon numero di nuovi adattamenti in arrivo, come The Stand, La Torre Nera e The Outsider, non si può che essere divisi tra l’hype e l’ansia.

Le prime due sono due pilastri della letteratura kinghiana, il terzo è uno dei suoi romanzi più recenti, ma non per questo meno importante e, dunque, con non meno aspettative annesse. Eppure, Stephen King sembra davvero molto ottimista. Ha infatti condiviso sui social il trailer di The Outsider, con un commento che non lascia spazio a dubbi su ciò che pensa:

The Outsider è uno dei migliori adattamenti delle mie opere. Spero che lo guarderete.

In un altro video rilasciato dalla HBO cast, crew, lo scrittore e sceneggiatore Richard Price, che si è occupato dell’adattamento, e Stephen King stesso parlano di ciò che possiamo aspettarci da The Outsider. Anche qui lo scrittore non si fa remore ad elogiare l’adattamento:

Un tipo di narrazione che mi ha sempre affascinato è la detective story. E ho pensato tra me e me: posso portarla un passo più avanti.

Nel romanzo si comincia evocando il nostro mondo reale, e nella serie tv c’è Richard Price a capitanare la nave. Non si potrebbe chiedere nessuno meglio di lui per occuparsi dell’adattamento.

Nella serie seguiamo le indagini su un caso che si rivela essere impossibile. L’allenatore di una squadra di baseball Terry Maitland viene accusato di aver ucciso e brutalizzato ferocemente un bambino. Le prove contro di lui sono schiaccianti, il caso sembra chiuso prima ancora di aprirlo. Finché non emerge la prova inconfutabile che Terry, nello stesso giorno e quasi allo stesso momento dell’omicidio, si trovava in un altro luogo, a 70 miglia di distanza. È qui che in The Outsider ci si scontra con l’impossibile o, come si capirà, con il sovrannaturale.

The Outsider inizierà su HBO il 12 gennaio, con una première di due episodi. Attendiamo speranzosi.

Leggi anche: The Outsider – Ecco il cast ufficiale

Written by Antonia Perreca

Sono una stramba nerd libromane con una folle passione per Stephen King.
Mi piacciono le sportive d'epoca, il rock d'altri tempi, le camicie a scacchi, la metà del tempo faccio riferimenti che nessuno capisce... Insomma, sono Dean Winchester al femminile!
Nella vita leggo libri e guardo Serie Tv, e nel tempo che avanza cerco di far rientrare studio e lavoro. Ma le prime due hanno la precedenza, sia chiaro!

dragon ball gt

Cosa è mancato a Dragon Ball GT per farsi apprezzare globalmente?

Che possibilità ci sono per Steve e Robin nella prossima stagione di Stranger Things?