in

The Last of Us – L’ambientazione dello show HBO riprenderà quella del gioco

Uno degli annunci più entusiasmanti del 2020 è stato il coinvolgimento dell’emittente HBO per la produzione di The Last of Us, la serie televisiva che sarà un adattamento del celebre videogioco prodotto dall’azienda Naughty Dogs.
Il primo capitolo del videogioco è stato rilasciato circa un decennio fa e il suo sequel a giugno dello scorso anno; per anni si è parlato di un lungometraggio e, alla fine, il creatore Neil Druckmann ha deciso che una serie televisiva sarebbe stata più adatta per portare la storia sul piccolo schermo. In questi mesi le dichiarazioni, oltre alla rivelazione del cast, sono state molteplici: Druckmann (che sarà produttore esecutivo e co-sceneggiatore) ha rassicurato i fan in un’intervista che la serie televisiva migliorerà ciò che si conosce del videogioco. Inoltre, c’è da aggiungere che la produzione di The Last of Us sarà la più grande di sempre (qui i dettagli): a quanto pare più di Game of Thrones, serie televisiva che per anni è stata la punta di diamante di HBO.
La prima stagione dello show sarà composta da ben dieci episodi e seguirà Joel Miller (Pedro Pascal) mentre contrabbanda un’adolescente molto importante, Ellie (Bella Ramsey), in un paese devastato dagli infetti. La serie tv includerà anche l’attrice giovanissima Nico Parker nei panni della figlia di Joel, Sarah; Gabriel Luna vestirà i panni di Tommy, Anna Torv interpreterà il personaggio di Tess e Merle Dandridge, riprenderà il ruolo di Marlene già rivestito nel primo videogioco della Naughty Dogs.

L’ambientazione di The Last of Us sarà molto simile a quella del videogioco originale

Le riprese del pilot si sono recentemente concluse poiché la produzione è a buon punto a Calgary, Alberta, Canada e in questi ultimi giorni sono trapelate online delle nuove immagini dal set di The Last of Us, per gentile concessione dello YouTuber Wolf of Thorns (immagini postate tramite l’account di update della serie televisiva). Le foto dal set offrono ai fan uno sguardo alla zona di quarantena di Boston e sembrano essere state strappate direttamente dal gioco originale. Potete dare un’occhiata qui sotto ai tweet:

Il pilot di The Last of Us presumibilmente adatterà gli eventi del prologo del gioco, presentando agli spettatori Joel Miller come un giovane padre single ad Austin, in Texas, in fuga dall’epidemia iniziale: a confermare questa teoria ci sono le foto ed i video trapelati dal set in precedenza e un’immagine pre-epidemia pubblicata da Gabriel Luna sul suo account Instagram. La maggior parte della storia post-apocalittica si svolge più di vent’anni dopo quell’epidemia iniziale: il gioco, infatti, si apre con un incontro fra i personaggi di Joel e Tess nella zona di quarantena di Boston prima di essere coinvolta Marlene e incontrare Ellie.

Come abbiamo accennato all’inizio dell’articolo, The Last of Us è stata pubblicizzata come una delle produzioni più costose (un costo riportato a otto cifre per episodio) attualmente in fase di riprese in Canada.
Dagli edifici sporchi al filo spinato, per finire alle insegne FEDRA e, inevitabilmente, ai clicker, la fedele serie live-action di HBO sembra onorare senza dubbio uno dei migliori videogiochi di tutti i tempi. Con personaggi familiari ma diversi e completamente nuovi, la serie dovrebbe arricchire i dettagli che i fan di vecchia data pensano di conoscere. Detto questo, finché la serie tv si baserà sulla sua relazione centrale con la guida costante di Druckmann e alla regia Craig Mazin (già alla guida della mini serie Chernobyl, sempre prodotta da HBO), il pubblico sarà sicuramente contento.
Attualmente una data per la prima non è stata confermata, ma le voci indicano la fine del prossimo anno.

Che cosa ne pensate?
Fatecelo sapere nei commenti!

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv

Scritto da Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

Le 5 migliori Serie Tv uscite quest’estate

I 10 crossover più fuori di testa nella storia delle Serie Tv