in

The Chair: il nuovo show con Sandra Oh sbarca su Netflix

L’attrice Sandra Oh, vincitrice di ben due Golden Globe e di due candidature agli Emmy Awards, tornerà a deliziarci sul piccolo schermo grazie alla serie televisiva The Chair, prossimamente in onda sulla piattaforma streaming Netflix (in questo articolo una panoramica delle novità nel mese di luglio sullo streamer).
L’attrice, meglio conosciuta per i suoi ruoli più iconici di Cristina Yang nella longeva Grey’s Anatomy (i fan di lunga data della serie televisiva ABC sperano ancora in un suo ritorno) e Eve Polastri in Killing Eve, che terminerà la sua lunga corsa con la quarta stagione, ha deciso di intraprendere una nuova avventura in questo show dal genere dramedy (un mix di dramma e commedia), che sbarcherà sul catalogo dello streamer americano il prossimo 20 agosto.
La commedia drammatica i cui 6 episodi saranno un concentrato di soli 30 minuti (a differenza dei classici show che durano anche il doppio), sarà incentrata sulla dottoressa Ji-Yoon Kim (Sandra Oh), la quale diventa la prima donna di colore ad assumere la posizione di presidente del dipartimento di letteratura inglese in una grande università.

Rilasciato il primo teaser trailer di The Chair, la serie televisiva Netflix con protagonista Sandra Oh

La piattaforma streaming Netflix ha aperto le novità della sua stagione estiva con il teaser trailer di The Chair, il nuovo show con protagonista l’attrice Sandra Oh.
La breve clip rilasciata dallo streamer inizia con una panoramica dell’università e, successivamente, si concentra sulla protagonista, la dottoressa Kim, mentre fa un respiro profondo all’interno della sua auto prima di dirigersi verso il suo nuovo ufficio. Il resto del teaser ci fa scorgere brevemente la protagonista, che vediamo iniziare il suo primo giorno di lavoro apparendo agli occhi degli spettatori soddisfatta mentre apre la targhetta sulla scrivania, che recita: “F–KER IN CHARGE OF YOU F–KING F–KS.” La dottoressa Kim mostra un leggero sorriso mentre si accinge a sistemarsi alla scrivania; tuttavia, quando si appoggia allo schienale della sedia, quest’ultima si rompe e lei cade a terra rovinosamente.
Potete dare uno sguardo al teaser trailer qui sotto:

La sedia rotta della dottoressa Kim è molto probabilmente un suggerimento su come sarà la vita del personaggio mentre assume questo nuovo ruolo all’interno dell’università. Probabilmente la protagonista interpretata da Sandra Oh sperimenterà alcune battute d’arresto e fallimenti, ma basandosi solo sulla sua targhetta, sembra che avrà un buon senso dell’umorismo nei confronti delle sfide che dovrà affrontare. Non sarebbe sorprendente se altri personaggi in The Chair le mancassero di rispetto a causa del suo senso dell’umorismo o del fatto che è una donna (di colore) in una posizione di potere, ma si spera che dimostri a quei personaggi che è la persona migliore per il lavoro che deve svolgere.

Holland Taylor, Jay Duplass (The Mindy ProjectTransparent), Bob Balaban, Nana Mensah, Everly Carganilla e David Morse si uniranno a Oh sullo schermo in The Chair.
Non solo l’attrice sarà la protagonista di questa prossima serie televisiva di Netflix, ma sarà anche una produttrice esecutiva con Amanda Peet, David Benioff, D.B. Weiss e Bernadette Caulfield. Benioff e Weiss, che hanno siglato lo scorso anno un mega accordo con Netflix, sono meglio conosciuti per aver creato la popolarissima serie HBO, Game of Thrones, nuovamente protagonista di nuovi pettegolezzi (ma questa è un’altra storia).

L’attrice Sandra Oh ci ha dimostrato nel corso della sua carriera come riesce a spaziare in più generi, dal cinema alla televisione, e questo nuovo ruolo sarà l’ennesima dimostrazione della sua eccellente bravura.

E voi, che cosa ne pensate? The Chair entrerà nella lista di serie televisive che vedrete questa estate o andrete su un altro genere di contenuti?

Scritto da Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

#VenerdìVintage – I 7 personaggi più intriganti de I Cavalieri dello Zodiaco

Netflix e Shondaland organizzano un ballo in stile Bridgerton