Vai al contenuto
Home » News » The Boys 3, parla Eric Kripke: «…forse una delle cose più folli che sia mai stata fatta»

The Boys 3, parla Eric Kripke: «…forse una delle cose più folli che sia mai stata fatta»

The Boys 3 è ufficiale e molto attesa dagli spettatori. La serie di Amazon Prime Video ha infatti conquistato gli spettatori di tutto il mondo, tanto da essere stata la serie tv più popolare del 2020. The Boys ci mostra supereroi viziati, arroganti, interessati più al potere, ai soldi, alla fama e al proprio tornaconto personale che alla salvezza dell’umanità. Il successo di The Boys è un pugno nello stomaco all’era del politicamente (troppo) corretto. Tra i 5 principali punti di forza di questa serie ci sono la capacità di ribaltare il tradizionale concetto di supereroe e il suo humor nero.

La terza stagione non ha ancora una data ufficiale, ma potrebbe arrivare nei primi mesi del 2022. Come sarà? Secondo Antony Starr, interprete di Patriota (Homelander), la terza stagione farà impazzire i fan. Lo showrunner Eric Kripke ha recentemente parlato della nuova stagione, dicendo che sarà piena di follia. Ecco cosa ha detto.

Eric Kripke rivela che ci saranno momenti folli nella terza stagione

In un’intervista con TV Guide Magazine’s Sci-Fi & Fantasy Special Collector’s Issue, come riporta TV Insider, lo showrunner Eric Kripke ha parlato di The Boys 3 e di quello che gli spettatori possono aspettarsi dalla nuova stagione.

Alla richiesta di descrivere la terza stagione, Kripke dice:

“C’è decisamente un sacco di follia. Non è un segreto che faremo un episodio su Herogasm dai fumetti [basato sul gioco di parole tra hero (eroe) e orgasm (orgasmo) Herogasm è una serie spin-off dei fumetti], che è una grande orgia di supereroi. E faremo qualcosa nel primo episodio della terza stagione che penso sia la cosa più folle che abbiamo mai fatto… e forse una delle cose più folli che sia mai stata fatta”.

Nell’intervista Kripke ha parlato anche del destino di Stormfront (Aya Cash) dopo il finale della seconda stagione: “Lei è non ha più gli arti e non è messa bene, ma non è morta”.

La serie Amazon Prime Video The Boys nasce dal fumetto omonimo creato da Garth Ennis e Darick Robertson.

The Boys 3: cosa vedremo nella nuova stagione?

A TvLine Kripke ha anticipato quel che vedremo nella nuova stagione:

“[I Boys] lavorano ufficialmente per la CIA, hanno un budget, hanno uffici nel Flatiron Building. Vivono una vita abbastanza stabile, ma ci sono spade che pendono sulla loro testa: è solo questione di tempo prima che Patriota sbotti, ed è solo questione di tempo prima che vengano a sapere qualcosa di terribile su Neuman”.

Nel cast della terza stagione ritroveremo Karl Urban (Billy Butcher), Jack Quaid (Hughie Campbell), Tomer Kapon (Frenchie), Erin Moriarty (Starlight), Antony Starr (Patriota), Chace Crawford (Abisso), Dominique McElligott (Maeve), Laz Alonso (Latte Materno), Jessie T. Usher (A-Train), Karen Fukuhara (Kimiko), Claudia Doumit (Victoria Newman) e Giancarlo Esposito (Stan Edgar) tra gli altri.

Ci sarà anche Jensen Ackles (Supernatural) nei panni del supereroe Soldier Boy, il Supereroe originale. Entrano nel cast anche Laurie Holden (The Americans) nei panni della Contessa Cremisi, Sean Patrick Flannery (Dexter) che sarà Gunpowder, Nick Wechsler (Revenge) nel ruolo di Blue Hawk e Miles Gaston Villanueva (The Resident) inteprete di Supersonic.

Leggi anche: The Boys, è in arrivo Diabolical. Lo spin-off unico e contorto [VIDEO]