in

La star di Stranger Things Millie Bobby Brown piange per colpa di una fan: «Serve più rispetto»

Essere famosi sembra bello e facile, ma non è sempre tutto rose e fiori per Millie Bobby Brown superstar di Stranger Things.

Quando a 10 anni sei già in carriera, a 12 la tua fama esplode in tutto il globo e a 16 anni il tuo viso riempie le pagine google grazie al lavoro alla quarta stagione di Stranger Things, come è successo a Millie Bobby Brown, l’amore dei fan può essere opprimente.

È questo quello che è successo alla Brown in questi giorni: le sue storie Instagram (che si sono cancellate dopo 24 ore) sono state testimoni di un suo sfogo arrivato fino alle lacrime.

Ma cosa è successo a Eleven di Stranger Things?

Millie racconta che stava semplicemente passeggiando con sua madre, stavano vivendo una classica giornata di shopping Natalizio madre e figlia, quando una fan ha deciso di avvicinarsi ed essere troppo insistente per la sopportazione dell’attrice.

Il resoconto della ragazza è semplice: la fan l’ha seguita per diverso tempo e quando ha trovato il coraggio di avvicinarsi le ha chiesto insistentemente di farle un video.

“Mi ha detto ‘Posso farti un video?’ e io ho risposto di no, perché mai dovrebbe volere che qualcuno gli faccia un video? Di me? Non mi ha chiesto di farlo con me, ma di farlo solo a me. Non devo giustificarmi con nessuno, non voglio che venga fatto un video di me, non devo per forza dire di sì.”

Quando Millie le ha risposto in maniera negativa, la fan aveva ormai già deciso che avrebbe comunque avuto un video di Millie Bobby Brown e ha accesso la fotocamera senza il consenso dell’attrice.

“Stavo pagando in un negozio e lei mi è passata a fianco filmandomi. Le ho detto ‘Sono un essere umano, cos’altro posso dirti?’ Lei mi ha risposto ‘Non posso fare un video a un essere umano? E io le ho spiegato che no, non poteva perché le avevo detto di no. Mi infastidisce molto quando le persone provano a superare un confine, e vorrei solo che le persone fossero più rispettose.”

L’attrice di Stranger Things si è sicuramente sentita “braccata” e infatti nel video-sfogo in questione chiede a tutti i suoi fan di trattarla con più gentilezza se la incontrassero perchè per lei è bello sentirsi in quel modo.

Ecco qui il video completo pubblicato da una fanpage su twitter.

La ragazza si è poi tranquillizzata ed è tornata ad essere la ragazza di sempre (quella che “ruba” cimeli dai set in cui lavora per esempio), ma il messaggio di questa sua esperienza rimane sempre valido.
Gli idoli della tv o del cinema rimangono esseri umani e non è giusto infischiarsene dei loro sentimenti!

LEGGI ANCHE – Stranger Things 4 – Foto dal set preannunciano il nuovo gruppo Hellfire Club!

Written by Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

15 lunghi anni di fratelli Winchester

Com’è possibile che in Dragon Ball esistano gli Stati Uniti d’America? [FOTO]