in

7 notizie sulle Serie Tv che vi svolteranno la giornata

stranger things 4

Stranger Things 4 ha finalmente un periodo di debutto, che non avverrà così presto come speravamo. Ma tra le 7 ottime notizie della settimana c’è molto altro. Tra questi il nuovo episodio di Seven on 7, al web serie di The Boys, la nuova serie tv Netflix con protagonista Neil Patrick Harris e il nuovo attore che andrà a interpretare Gomez Addams nella serie intitolata Mercoledì di Tim Burton. Godetevi dunque tutto il meglio che il mondo delle serie ci ha riservato anche questa settimana.

THE BOYS 3: UN NUOVO NOTIZIARIO SVELA IL PASSATO DI SUPERSONIC E ALTRE NOVITÀ

Amazon ha pubblicato un nuovo episodio di Seven on 7, una serie di notiziari che collegano la seconda e la terza stagione di The Boys. All’inizio di questa puntata si parla del personaggio interpretato da Miles Gaston Villanueva, indicato inizialmente con il nome di un nuovo supereroe chiamato Supersonic, ma che oggi scopriamo che precedentemente era noto con il nome di Drummer Boy, definito una “tripla minaccia” ed ex “adolescente rubacuori”.

Il conduttore di Seven on 7 presenta il nuovo supereroe, enfatizzando molto il fatto che non si droghi più, rendendo la cosa alquanto sospetta:

«Sembra si sia lasciato alle spalle le sue marachelle adolescenziali e il suo passato costellato da riabilitazioni, mostrando al mondo il superuomo che è diventato. Voci si rincorrono, poi, sul suo rapporto con Starlight quando era Drummer Boy, e sulla possibilità che quella scintilla possa riaccendersi dopo il suo ritorno in splendida – e pulitissima – forma».

Nel notiziario si raccontano inoltre molte altre cose. Si parla infatti dei fan preoccupati per “l’esaurmento” di Starlight, di Abisso che si scaglia contro la Chiesa della Collettività o Stan Edgar, intanto, rilascia una dichiarazione audio parlando dello stop della produzione del Composto V finché non verranno fatti altri studi. Inoltre, un gruppo di fedeli a Patriota ha fatto una catena umana per bloccare simbolicamente l’ingresso dei “superterroristi” negli Stati Uniti, ma non la cosa non è andata a finire bene. Infine Queen Maeve è stata inviata dalla Vought all’inaugurazione di uno dei centri per adolescenti LGBTQ+ della compagnia e ATrain ha tenuto una conferenza stampa per annunciare il suo ritorno nei Sette.

DEAR WHITE PEOPLE 4: UN TEASER SVELA LA DATA DI USCITA DELL’ULTIMA STAGIONE

Dear White People si avvia verso la sua conclusione che avverrà con la quarta stagione e questa settimana è stato rilasciato il primo teaser trailer che ne annuncia il debutto su Netflix.

I nuovi episodi arriveranno il prossimo 22 settembre con una storia ambientata durante l’ultimo anno, in un futuro non troppo distante e post pandemico. I protagonisti rifletteranno su questi anni della loro vita che più li hanno formati e che non torneranno mai più. La sinossi ufficiale anticipa:

“Dear White People Vol. 4, un afro-futuristico e un musical ispirato agli anni ’90, è un’esperienza imperdibile e modo per dire addio”.

Gli studenti della Winchester University sono dunque pronti a tornare per affrontano le ingiustizie sociali, i pregiudizi culturali, i problemi legati alla correttezza politica o alla sua totale mancanza.

THE GREAT: IL PRIMO TRAILER ANNUNCIA LA DATA DI USCITA DELLA SECONDA STAGIONE

Questa settimana è stata annunciata la data di debutto della seconda stagione di The Great, la serie comedy che racconta la mirabolante vita di Caterina II di Russia.

La serie arriverà negli Stati Uniti il 19 novembre e per annunciarlo è stato rilasciato da Hulu il primo trailer dei nuovi episodi.

La protagonista Elle Fanning ha spiegato che la seconda stagione sarà attraversata da un tema “legato alla genitorialità”: «Caterina sta prendendo coscienza del fatto che molto presto diventerà madre. Il bambino è anche una sorta di protezione, per lei, perché sa che finché è lì con lei è al sicuro, perché Pietro non cercherà di ucciderla».

Nicholas Hoult, interprete di Pietro III, ha aggiunto che almeno per una parte della seconda stagione il suo personaggio sarà imprigionato e al confino e cercherà di migliorare se stesso e d’ imparare il francese. La serie proseguirà esattamente come la prima, miscelando sapientemente fatti storici a elementi comici.

NEIL PATRICK HARRIS SARÀ IL PROTAGONISTA DI UNCOUPLED, LA NUOVA SERIE TARGATA NETFLIX

Neil Patrick Harris sarà il protagonista della nuova comedy Uncoupled, la nuova serie Netflix creata e prodotta da Darren Star (Sex and the City, Beverly Hills 90210, Melrose Place,), che per la piattaforma ha già firmato Emily in Paris, e dal produttore esecutivo Jeffrey Richman (Modern Family).

Al centro della trama ci sarà Michael, interpretato da Harris, che ha sempre pensato di avere una vita perfetta fino al momento in cui il marito lo prende alla sprovvista lasciandolo dopo 17 anni. Il protagonista deve così affrontare due incubi: perdere chi pensava fosse la sua anima gemella e trovarsi improvvisamente un uomo gay single quarantenne a New York.

Le riprese inizieranno nella Grande Mela entro la fine del 2021.

LA FAMIGLIA ADDAMS: LUIS GUZMÁN SARÀ GOMEZ NELLA SERIE DI TIM BURTON DEDICATA A MERCOLEDÌ

Notizia di questa settimana è che sarà Luis Guzmán a interpretare Gomez Addams nella serie di Tim Burton incentrata su Mercoledì Addams, ruolo che è già stato affidato a Jenna Ortega.

Il progetto creato per Netflix vedrà l’attore, conosciuto per film come Magnolia e Traffic, impegnato con il ruolo di patriarca della famosissima famiglia con una presenza non fissa ma ricorrente. La prima stagione sarà composta da otto episodi e di seguito potete trovare la sinossi ufficiale: “La serie racconterà una storia di mistero costellata d’ indagini e soprannaturale e sarà incentrata su Mercoledì come studente della Nevermore Academy. I tentativi di Mercoledì di gestire le sue abilità psichiche, contrastare una scia di omicidi che sta terrorizzando la cittadina locale e risolvere il mistero soprannaturale che ha coinvolto i suoi genitori 25 anni fa – il tutto mentre si fa strada tra i suoi nuovi, intricatissimi rapporti alla Nevermore”.

JAMES GUNN VORREBBE REALIZZARE UNA SERIE TV SUI RAVAGERS

James Gunn vorrebbe realizzare una serie tv sui Ravagers, il gruppo di predoni spaziali visti nei due capitoli dei Guardiani della Galassia. Il regista, al momento impegnato con la promozione di The Suicide Squad, ha infatti dichiarato che ha sempre voluto realizzare una serie per il gruppo di Yondu: «Ho sempre pensato che uno show intitolato The Ravagers sarebbe stato grandioso. Sia che sia sul gruppo di Sly Stallone o con un’altra squadra che andasse più in profondità sui pirati spaziali. L’ho detto a Kevin Feige quando venne a visitare il set della nave dei Ravagers nel primo Guardiani, gli dissi che dovevamo fare uno show sui Ravagers. Mi disse, se il film sarà un successo potrai fare quello che vuoi. Ma siamo qui e la serie ancora non è stata realizzata, quindi non so cosa sia successo».

Intanto a fine anno Gunn debutterà con la serie dedicata a Peacemaker con protagonista John Cena, mentre intanto rivedremo i Ravagers e Yondu su What If…? la prossima serie animata Marvel che debutterà l’11 agosto su Disney+.

STRANGER THINGS 4: UN NUOVO TEASER ANNUNCIA QUANDO TORNERÀ LA SERIE

Stranger Things 4 non ha ancora una data ufficiale ma questa settimana abbiamo almeno potuto scoprire il periodo in cui debutterà.

È stato infatti rilasciato da Netflix un teaser di Stranger Things 4 che annuncia l’arrivo dei nuovi episodi nel 2022.

In questo breve video di Stranger Things 4 possiamo vedere delle immagini tratte dalle prime tre stagioni della serie. Rivediamo infatti alcune delle sequenze più celebri ma successivamente possiamo dare anche un’occhiata alla nuova stagione. Vediamo infatti Eleven che viene portata via su un camion da due uomini e la gang di Hawking riunita mentre indaga. Possiamo anche vedere una delle new entry del cast, Grace Van Dien, nei panni della capitana delle cheerleader Chrissy. Inoltre vediamo Jim Hopper che con un lanciafiamme in mano cerca di scappare, come crediamo, dal luogo dove è stato rinchiuso dai Russi.

C’è ancora un bel po’ da attendere ma sappiamo che tutto questo tempo passato varrà la pena per vedere Stranger Things 4.

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv

Scritto da Ambra Pugnalini

"Never be cruel, never be cowardly. And never ever eat pears!"

Perché dovreste vedere The Great

game of thrones

Le 10 scene più disturbanti di Game of Thrones