Vai al contenuto
Home » News » Squid Game: nasce un reality show ispirato alla serie (con il premio in denaro maggiore di sempre)

Squid Game: nasce un reality show ispirato alla serie (con il premio in denaro maggiore di sempre)

Squid Game

Squid Game, la serie tv sudcoreana creata dalla brillante mente di Hwang Dong-hyuk, sta per diventare realtà. I dirigenti di Netflix in occasione del Banff World Media Festival hanno annunciato un nuovo esaltante progetto, Squid Game: The Challenge. L’inatteso successo che questo progetto ha avuto sulla piattaforma di streaming ha fatto capire al colosso dell’intrattenimento le grandi capacità rappresentante da questo franchise. Per questo motivo hanno stretto un accordo con il regista e creatore dello show Hwang Dong-hyuk per rinnovare la serie per una seconda stagione. Prima di poter guardare però i nuovi episodi dovremo attendere un bel po’ dato che è previsto che la seconda stagione arriverà su Netflix tra la fine del 2023 e l’inizio del 2024. Tuttavia per ingannare l’attesa dei fan, Netflix ha pensato di organizzare i giochi nella vita reale in uno dei reality show più ambiziosi che siano mai stati realizzati.

In un video è stato presentato questo show nel quale i partecipanti potranno sfidarsi in alcuni dei giochi più famosi della serie tv.

Squid Game: The Challenge avrà ben 456 partecipanti che si sfideranno in una serie di prove per provare a vincere ben 4,56 milioni di dollari. I casting per partecipare sono aperti e se si vuole tentare la sorte e vivere le emozioni della serie ci si può registrare a SquidGameCasting.com. Potranno iscriversi ai casting persone da tutto il mondo a parto che conoscano la lingua inglese. Squid Game: The Challenge, che sarà girato nel Regno Unito, verrà prodotto dallo Studio Lambert (The Circle) e The Garden (24 Hours in A&E). Il reality sarà composto da 10 episodi nei quali i coraggiosi partecipanti emuleranno i protagonisti di Squid Game, ma dovranno anche partecipare a giochi del tutto inediti che li prenderanno alla sprovvista. Per il momento non sappiamo quando arriverà sulla piattaforma di streaming ma Immaginiamo che verrà distribuito prima dell’arrivo della seconda stagione.

Brandon Riegg, vicepresidente Netflix delle serie non sceneggiate e di documentari, ha presentato il progetto e ha spiegato le motivazioni che si nascondono dietro la nascita di Squid Game: The Challenge. Ha detto:

“Squid Game ha conquistato il mondo intero con la storia avvincente [del regista Hwang Dong-hyuk] e le immagini iconiche. Siamo grati per il suo supporto mentre trasformiamo il mondo immaginario in realtà in questa massiccia competizione e esperimento sociale. I fan della serie drammatica possono aspettarsi un viaggio affascinante e imprevedibile mentre i nostri 456 concorrenti del mondo reale affronteranno la più grande serie di competizioni di sempre, piena di tensione e colpi di scena, con il premio in denaro più grande di sempre”.

Leggi anche – Squid Game, L’inatteso successo della serie ha ispirato al suo creatore una serie di racconti satirici