in

Shadow and Bone: Netflix rilascia la mappa interattiva con i luoghi chiave della serie

Shadow and Bone

Shadow and Bone (conosciuta anche come Tenebre e Ossa) è la serie fantasy che sta conquistando il pubblico in questi giorni. Dopo il trailer ufficiale e le prime immagini, finalmente sono stati rilasciati gli episodi di questa attesissima serie, la cui prima stagione è luce pura nel catalogo Netflix.

La serie ci porta in un mondo ricco di nazioni con le loro culture. Per scoprirle ancora di più Netflix ha rilasciato una mappa interattiva.

Shadow and Bone: la mappa con i luoghi della serie

Netflix ha rilasciato una mappa interattiva del Grishaverse, che permette ai fan di esplorare le diverse città e i luoghi di Shadow and Bone. Questo è un altro modo per scoprire di più sul mondo della serie, tanto per gli spettatori che hanno scoperto la serie su Netflix quando per i lettori dei romanzi di Leigh Bardugo. La serie, infatti, si basa sui romanzi Tenebre e Ossa e Sei di Corvi della scrittrice Bardugo.

La mappa interattiva – situata al sito netflixshadowandbone.com – permette di navigare le nazioni che compongono il mondo nato dalla penna di Bardugo e trasposto da Eric Heisserer (Bird Box) per Netflix: Ravka, Fjerda, Kerch, The Shu Han e Noyvi Zem.

Ravka è l’ambientazione principale della serie, è basata sulla Russia del diciannovesimo secolo ed è la nazione di Alina Starknov (Jessie Mei Li), Mal Oretsev (Archie Renaux) e Nina Zenik (Danielle Galligan). Ravka è una monarchia guidata dalla Dinastia Reale dei Lantsov dalla capitale Os Alta; qui si trova anche il Piccolo Palazzo dove Alina impara a usare i suoi poteri. Diversamente dalle altre nazioni, qui i Grisha non sono perseguitati ma diventano parte del Secondo Esercito, guidato da Aleksander Kirigan, il Darkling (Ben Barnes).

A nord di Ravka c’è Fjerda, nazione che sembra basata sulle culture scandinave. Dà i natali a Matthias Helvar (Calahan Skogman). Guidata da una famiglia reale dalla Corte di Ghiaccio, Fjerda è una nazione fortemente militarizzata e i Drüskelle, come Matthias, sono i cacciatori di Grisha, incaricati di catturali e ucciderli. Infatti nella religione di Fjerda, i Grisha sono considerati malvagi.

Kerch, invece, è un’isola, situata ad est di Ravka, che domina gli itinerari commerciali e marittimi. La sua capitale è Ketterdam, città natale di ladri e criminali come Kaz Brekker (Freddy Carter), Inej Ghafa (Amita Suman) e Jesper Fahey (Kit Young). Guidata da un governo di mercanti, Kerch è ispirata alla repubblica olandese del diciottesimo secolo; Ketterdam è ispira a Amsterdam, New York, la Londra vittoriana e Las Vegas.

A sud di Ravka c’è The Shu Han, nazione in cui vive la popolazione Shu, basata sulla Mongolia e la Cina. Guidata da una monarchia matriarcale che risiede nella capitale di Ahmrat Jen, the Shu Han è famosa per i traguardi scientifici, anche se spesso effettuati con esperimenti sui Grisha. Nemica di Ravka, the Shu non appare molto nei romanzi, a parte per la presenza dei personaggi Tolya e Tamar (non presenti nella serie Netflix al momento). La serie ha citato questa nazione poiché la protagonista Alina possiede origini Shu.

Infine c’è Noyvi Zem, nazione in cui risiedono gli Zemeni, popolo che non è stato coinvolto in molti conflitti dato che il mare lo divide dalle altre nazioni. La nazione è basata sulle colonie americane e sull’Australia ed è vista come un paradiso per chiunque desideri iniziare una nuova vita – come i Grisha. Noyvi Zem non appare molto né nei libri né nella serie, ma è la nazione da cui proviene Jesper.

Ancora non sappiamo ufficialmente se ci sarà una seconda stagione della serie ambientata nel mondo dei Grishaverse, ma noi speriamo di vedere ancora altri episodi di Shadow and Bone.

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

you 3

You 3 – La showrunner: «Gli episodi sono pazzeschi e le performance fantastiche»