Home » News » Sex and the City – Mr. Big sarà presente nel revival!

Sex and the City – Mr. Big sarà presente nel revival!

Sex and the City

Sex and the City fa il colpaccio e arruola nel cast un volto storico della serie, di cui uscirà una nuova stagione intitolata And just like that. Vi avevamo parlato del fatto che la stagione revival sarebbe stata più inclusiva, con l’aggiunta di sceneggiatrici nere alla squadra e non da ultimo l’ingresso nel cast di un’attrice che interpreterà il primo personaggio gender fluid della serie (qui potete trovare maggiori dettagli). Un’altra notizia di rilievo che vi avevamo dato è che anche nel revival di Sex and the City ci sarebbe stato il COVID-19.

All’inizio di quest’anno HBO aveva annunciato che avrebbe prodotto una serie limitata revival di Sex and the City, intitolata And just like that. Le novità annunciate erano che non sarebbe stata presente nella serie il personaggio di Samantha Jones, interpretato da Kim di Catrall. Il creatore della serie Michael Patrick King aveva rivelato che il revival di Sex and the City sarebbe stato privo anche del personaggio di Mr. Big, marito di Carrie, lasciando i fan a speculare su come la serie avrebbe affrontato la sua assenza. Ora la novità che i fan stavano aspettando è che Chris Noth, che nella serie interpretava Mr. Big, tornerà anche per la stagione revival.

Il mese scorso, John Corbett ha confermato che sarebbe tornato per riprendere il ruolo dell’ex fidanzato di Carrie Aidan, dopo che David Eigenberg aveva confermato il suo ritorno nei panni del marito di Miranda, Steve Brady. Ora, sembra proprio che Mr. Big stia facendo un’entrata delle sue.

Secondo il sito The Hollywood Reporter, Chris Noth ha ufficialmente firmato un accordo per riprendere il suo ruolo di Mr. Big in And just like that. Il revival seguirà Carrie, Charlotte e Miranda mentre navigano nel prossimo capitolo della loro vita, i loro splendidi 50 anni, e sarà composto da dieci episodi da 30 minuti. In questo momento, non è ancora stato rivelato in quanti episodi apparirà Mr. Big. A proposito del ritorno di Chris Noth per il revival, Michael Patrick King ha commentato così:

“Sono entusiasta di lavorare di nuovo con Chris in And Just Like That…. Come potremmo mai fare un nuovo capitolo della storia di Sex and the City senza il nostro Mr. Big ?”.

Ovviamente, l’annuncio del ritorno di Mr. Big è una novità molto gradita per i fan. Dopo aver rivelato che in And just like that sarebbero mancati i due personaggi iconici di Samantha e Mr. Big, i fan devoti della serie erano sicuramente meno inclini a vedere la nuova stagione. Sappiamo che il revival racconterà una prospettiva realistica e naturalmente al passo coi tempi di New York City e affronterà anche il tema della pandemia di coronavirus. Le riprese sono previste per questa estate.

Resta da vedere come il ritorno di Mr. Big influenzerà la nuova serie per quanto riguarda le tre protagoniste, specialmente se Corbett nei panni di Aidan rimarrà attaccata al progetto. Ovviamente, ci si aspetterebbe che And Just Like That affronti il ​​momento romantico che Carrie e Aidan hanno condiviso nel secondo film, dal momento che deve aver causato attriti nel matrimonio di Carrie e Mr. Big.

Secondaria solo alle amicizie, fondamentale era la storia d’amore di Carrie con il carismatico Mr. Big. Sebbene la coppia avesse superato il conflitto coniugale in Sex and the City 2, la loro relazione ora non è sicuramente più come prima. In un episodio del 2018 del suo podcast Origins, il giornalista James Andrew Miller aveva rivelato che la sceneggiatura del film (poi cancellato) Sex and the City 3 ruotava intorno a una Carrie vedova: Mr. Big sarebbe morto per un attacco di cuore sotto la doccia.

Allo stato attuale, l’annuncio del ritorno Mr. Big è uno degli sviluppi più sorprendenti della serie, visto che siamo così vicini all’inizio delle riprese. Sarà interessante vedere cosa ne sarà di Carrie, Charlotte e Miranda e Big nel revival di Sex and the City.