in

Problemi legali in casa Netflix, il sito finisce in tribunale per Outer Banks: «Hanno plagiato»

Aprile 2020: Netflix rilascia la sua nuova serie originale intitolata Outer Banks.
Dicembre 2020: Netflix viene trascinata in tribunale a causa dello stesso show.

Ma cosa succede in casa Netflix per Outer Banks?

Non si respira aria tranquilla in questo periodo negli uffici di Netflix, pochi giorni fa la notizia della morte causa avvelenamento del produttore della serie Il problema dei tre corpi e ora questa denuncia di plagio nei confronti degli autori di questo teen drama.

Il teen drama racconta le vite di un gruppo di adolescenti che deve affrontare crimini e decisioni che stravolgono completamente le loro vite nella meta balneare di Outer Banks nel North Carolina.
Il blackout causato da un uragano dà il via a tutta una serie di crimini che sono i veri protagonisti della serie di Netflix.

Il problema legale che costringerà Netflix a difendersi in tribunale è proprio qui: la storyline.

Gli autori di Outer Banks (Josh Pate, Jonas Pate e Shannon Burke) sono stati accusati di plagio da un insegnante (Kevin Wooten) che sostiene che la trama dello show sia stata copiata da un suo romanzo.

Secondo Wooten, i tre autori avrebbero copiato la trama del suo romanzo dal titolo Pennywise: The Hunt for Blackbeard’s Treasure e l’avrebbero trasformata nella serie tv che conosciamo senza dargli nessun riconoscimento, ne in termini di credits d’autore ne in termini di pagamento dei diritti d’autore.

Kevin Wooten ritiene che le somiglianze tra il suo libro e la trama di Outer Banks sia troppe per essere causali: a parte la località in cui si svolge la storia, anche il gruppo di protagonisti, l’antagonista e il tesoro sepolto sarebbero gli stessi in entrambe le opere.

Per queste somiglianze Wooter ha presentato una denuncia ufficiale a Netflix lo scorso 21 dicembre.

Nella denuncia si afferma che tutto questo sia realistico perchè Wooter ha promosso e poi venduto il suo libro a Wilmington, in North Carolina, luogo in cui i creatori hanno affermato di aver preso ispirazione.

Il sito streaming ancora non ha dato nessuna risposta pubblica e non ha commentato la faccenda, quindi si può solo rimanere in attesa di scoprire quale sia la verità su questa storia.

Intanto la produzione della seconda stagione di Outer Banks prosegue.

LEGGI ANCHE – La classifica delle 10 migliori Serie Tv adolescenziali presenti ora su Netflix

Written by Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

La pandemia blocca di nuovo le riprese di NCIS e altre Serie Tv

gossip girl

10 bellissimi episodi di Capodanno delle Serie Tv con cui dire addio al 2020