in ,

Pretty Little Liars – La reunion e l’ipotesi di un film

Pretty Little Liars

Proprio qualche giorno fa Lucy Hale, una delle protagoniste di Pretty Little Liars (qui la migliore stagione della serie), ha annunciato su Instagram l’evento che tutti i fan della serie aspettavano: il cast si riunirà virtualmente il 15 maggio 2020 per intrattenere gli spettatori in questo periodo difficile e – allo stesso tempo – per perorare una causa importante.

Ma in cosa consiste questa reunion virtuale?

Si tratta di una live chat in cui saranno presenti, Ashley Benson, Troian Bellisario, Tyler Blackburn, Lucy Hale, Ian Harding, Shay Mitchell, Janel Parrish, Sasha Pieterse e la creatrice della serie Marlene King e saranno a totale disposizione dei fan, pronti a rispondere a qualunque domanda gli verrà posta. I proventi dei biglietti verranno devoluti all’organizzazione no-profit Feeding America, organizzazione che alimenta e sostenta 37 milioni di persone con mense e rifugi, secondo i dati forniti da Wikipedia.

In un’intervista per ET (Entertainment Tonight), Lucy Hale ha dichiarato:

Credo che ci saremo proprio tutti… Non saremo fisicamente nello stesso posto, ma da quando abbiamo concluso la serie, non li ho visti molto spesso. È successo molto in questi anni, adesso ci sono figli e matrimoni e non vedo l’ora di mettermi in pari con tutto ciò che è accaduto. E ovviamente lo faremo mentre tutti ci guardano. È per una importante causa. Non vedo l’ora.

Hale ha poi rivelato che fosse ovvio per lei e per il resto del cast aderire alla reunion, soprattutto perché, a seguito dell’attuale quarantena, ha affermato:

Nessuno di noi sta facendo niente al momento, perciò non ci sono scuse. Sarà semplicemente stupendo connettere con le persone. Non vedo l’ora di intraprendere con loro delle conversazioni. E non solo con le persone che non vedo da due anni, bensì con tutti i fan che parteciperanno.

Ha poi continuato:

Credo proprio che ci sarà molta energia positiva e tanto amore. E, se tutto va bene, possiamo distrarci l’un l’altro per un paio d’ore. Quindi speriamo di divertirci e in qualche modo di dimenticare tutto il resto per almeno qualche secondo.

Pretty Little Liars

L’intervista con ET è poi proseguita concentrandosi su un’altra questione. Premettendo che sicuramente i fan saranno entusiasti all’idea di rivedere il cast di PLL insieme, molti di loro sperano ancora nel ritorno dei loro personaggi preferiti in un film o in un’altra serie. E, in merito, Lucy Hale ha dichiarato che crede che sia possibile.

Siamo in quarantena e credevamo che dovesse durare solo un paio di settimane. Tutto è possibile a questo punto.
La decisione non spetta a me, ma credo che sia necessario far passare ancora un po’ di tempo. Penso che avremmo più cose da raccontare se fossimo avanti di dieci anni.

Penso che faranno uno spin-off o qualcos’altro prima. Non lo so. Sono molto protettiva nei confronti di questa serie. Perciò penso che, qualora dovessero decidere di farlo con un nuovo cast, dovrei produrlo io perché sono proprio troppo protettiva nei suoi confronti.

Vi ricordiamo che la reunion di Pretty Little Liars, ospitata da Cast4Good e che beneficerà Feeding America avverrà questo venerdì 15 maggio.

LEGGI ANCHE – Pretty Little Liars: È stato annunciato il remake asiatico della serie

Written by Fabiana Fanelli

La mia vita è un pendolo che oscilla tra una serie tv e l'altra. Tutto sommato mi è andata bene, pensate se oscillasse tra dolore e noia!
Ricordate: "Life's too short to be serious" (La vita è troppo breve per essere seri)

la casa de papel

La Casa de Papel – C’è una spiegazione dietro l’iconica risata di Denver

Friends

Friends, ecco come sono state girate le scene di Phoebe e Ursula insieme