in

7 notizie sulle Serie Tv che vi svolteranno la giornata

peaky blinders 6

Peaky Blinders 6 che ci mostra alcune nuove foto dal set e l’annuncio del live action de Le Superchicche, sono solo alcune tra le ottime notizie di questa settimana. Abbiamo anche la concreta possibilità di uno spin-off di Modern Family incentrato su Mitch e Cam e un membro del cast di Dawson’s Creek che ammette la possibilità di un revival della serie, tra le 7 notizie che vi permetteranno di svoltare la vostra giornata. Provare per credere.

MODERN FAMILY: GIRANO VOCI DI UNO SPIN-OFF SU MITCH E CAM

A quasi un anno dalla sua conclusione, e dopo 11 stagioni, si torna a parlare di Modern Family e più in particolare di uno spin-off su Mitch e Cam.

La coppia, interpretata da Jesse Tyler Ferguson e Eric Stonestreet, nel finale (attenzione se non avete ancora visto la stagione 11) decide di adottare un altro bambino e d’ iniziare una nuova vita in Missouri. Inutile dire che con queste premesse e con l’amore che il pubblico ha per Mitch e Cam, uno spin-off sia molto facile da realizzare.

Questa settimana Jesse Tyler Ferguson ha fatto chiarezza sulla questione affermando di non essere stato contattato per un eventuale spin-off ma confermando che l’idea non è nuova, visto che ci sarebbero state conversazioni sull’argomento in passato: «Non c’è niente di ufficiale. Non mi hanno chiesto nulla. Se ne è parlato in passato ma io non ho sentito nulla di ufficiale». Non ci sorprenderebbe, dunque, se nei prossimi mesi ABC annunciasse la produzione di uno spin-off di Modern Family.

DAWSON’S CREEK: DAL CAST EMERGONO FORTI POSSIBILITÀ PER UN REVIVAL

Questa settimana Mary-Margaret Humes ha rivelato che le possibilità di un revival di Dawson’s Creek sono molto alte. L’attrice, che nella serie interpretava la madre Dawson, avrebbe rivelato come una stagione revival è qualcosa che potrebbe benissimo accadere.

«Katie Holmes e io ne abbiamo parlato. James Van Der Beek e io ne abbiamo parlato. In realtà ho scritto, tipo, 190 pagine di un’idea per un crossover o un revival. Se andrà da qualche parte non lo so, ma c’è sicuramente molto ronzio al riguardo. Penso che quello che hanno espresso sia: il nostro show era molto più semplice di quello che è la televisione ora. Ancora una volta, sono i social che hanno stravolto tutto. Ed è come se tu pensassi effettivamente di poter fare una serie tv e non fare alcun riferimento ai social media: è impossibile. Possiamo riprendere da dove era stato interrotto e lasciare che quell’elemento di modernità sia presente, ma non in modo così predominante. Quindi, per quanto ne so, dalle informazioni personali che mi hanno dato i ragazzi, c’è una forte possibilità. I fan lo chiedono a gran voce. Vogliono vivere la vita più semplice, sai, quella che avevamo nel 1998».

Sembrerebbe questo il momento adatto, dato che sta diventando pratica molto comune, e a quanto pare gradita al pubblico, produrre revival e reboot di serie e film.

RUSSIAN DOLL: UNA NEW ENTRY DI LUSSO NEL CAST DELLA SECONDA STAGIONE

Finalmente abbiamo qualche notizie riguardo la seconda stagione di Russian Doll, la serie antologica creata e interpretata da Natasha Lyonne.

Netflix ha infatti annunciato che la nuova stagione sta per arrivare e che al cast si è aggiunta Annie Murphy, nota per il ruolo di Alexis Rose nella serie vincitrice di un Emmy Award Schitt’s Creek. Al momento il ruolo di Murphy, come del resto la trama o qualsiasi altra informazione, sono avvolte dal mistero.

La prima stagione di Russian Doll ha seguito Nadia e Alan, due newyorkesi che hanno scoperto di trovarsi in un ciclo temporale apparentemente infinito che li ha fatti rivivere lo stesso giorno infinite volte. La prima stagione si è conclusa in un modo apparentemente definitivo, con Nadia e Alan che sembravano uscire dal loro ciclo temporale, il che rende la potenziale narrazione per la seconda stagione relativamente ambigua.

ARRIVA LA SERIE LIVE ACTION DE LE SUPERCHICCHE

Le Superchicche stanno per tornare ma questa volta lo fanno in carne e ossa. Sono state infatti annunciate le tre attrici che andranno a ricoprire i ruoli di Lolly, Dolly e Molly nella nuova serie live action prodotta da The CW. A interpretare Le Superchicche saranno Chloe Bennet, star di Agents of S.H.I.E.L.D., Dove Cameron, protagonista della serie di Disney Channel Liv e Maddie, e dall’attrice di Broadway Yana Perrault.

Bennet sarà Lolly la leader del gruppo, la più coraggiosa ma anche coscienziosa, una ragazza quasi perfetta in possesso di diverse lauree, che da adulta dovrà però fare i conti con i traumi repressi derivati dall’essere state dei supereroi fin dalla tenera età. Più solitaria e afflitta d’ansia, cercherà di tornare a essere una leader, questa volta a modo suo.

Cameron sarà invece Dolly, la ragazza dolce e frizzante amata da tutti, ma che sotto il suo aspetto esteriore nasconde una forza e un ingegno inaspettati. Sarà inizialmente più interessata ad acquisire nuovamente fama e popolarità piuttosto che salvare il mondo, ma potrebbe ancora essere in grado di sorprendere gli altri.

Perrault sarà infine Molly, la ribelle del gruppo. Più sensibile di quel che potrebbe sembrare, ha passato gli ultimi anni cercando di lasciarsi alle spalle la sua identità di Superchicca e di condurre una vita più tranquilla e anonima.

La sinossi della serie spiega che le tre protagoniste saranno “delle ventenni disilluse pentite di aver passato l’infanzia a combattere contro il crimine” che però dovranno trovare il modo di combattere insieme ancora una volta contro le forze del male, ora che il mondo ha più che mai bisogno di loro.

LANGDON: IN PRODUZIONE LA SERIE PREQUEL DE IL CODICE DA VINCI

Questa settimana è stato annunciato che la piattaforma streaming Peacock produrrà Langdon, la serie sequel de Il Codice Da Vinci basata sul romanzo di Dan Brown Il Simbolo Perduto.

Il protagonista verrà interpretato dall’attore Ashley Zukerman (Succession) e la serie racconterà le prime avventure del giovane professore di storia dell’arte, nonché stimato esperto internazionale di simbologia religiosa. La serie sarà dunque incentrata sull’esperto di simboli di Harvard, che si ritrova coinvolto in una inquietante cospirazione dopo il rapimento del suo mentore. Reclutato dalla CIA, Langdon ha il compito di risolvere enigmi mortali con un tempo limitato.

Ovviamente, Langdon promette di rimanere fedele al materiale originale, dato che sarà prodotta anche da Brown in persona.

KALEY CUOCO PROTAGONISTA E PRODUTTRICE DI UNA SERIE SULLA VITA DI DORIS DAY

Kaley Cuoco sarà la protagonista e produttrice di una serie limitata dedicata alla vita di Doris Day. La star di The Big Bang Theory e dalla nuova serie The Flight Attendant è infatti coinvolta nello sviluppo della serie ispirata alla biografia intitolata Doris Day: Her Own Story.

Tra le pagine si racconta la vita e la carriera dell’icona del mondo dello spettacolo tramite interviste con Doris e conversazioni con i membri della sua famiglia, amici e co-protagonisti. Doris Day è morta nel 2019 all’età di 97 anni e ha recitato, cantato e lottato per i diritti degli animali per molti decenni. La star è stata la protagonista di The Doris Day Show andato in onda su CBS per cinque stagioni dal 1968 al 1973. Doris ha ottenuto anche una nomination agli Oscar nel 1960 e ha inciso ben 20 album, conquistando il Grammy alla Carriera nel 2009.

Attualmente la serie non è stata acquistata da nessun network o piattaforma di streaming.

PEAKY BLINDERS 6: CILLIAN MURPHY È THOMAS SHELBY NELLE NUOVE FOTO DAL SET

Continuano le riprese di Peaky Blinders 6 e questa settimana l’account Twitter ufficiale della serie ha pubblicato alcune foto del dietro le quinte di Peaky Blinders 6.
Le nuove immagini ritraggono il protagonista Cillian Murphy letteralmente nei panni di Thomas Shelby. Murphy è stato infatti immortalato in sala costume, mentre indossa di nuovo l’iconico completo che è anche un po’ il marchio di Peaky Blinders 6.

Peaky Blinders 6 sarà anche la stagione conclusiva della serie ma non la fine della sua storia; il futuro della serie è infatti stato assicurato da uno spin-off o un film. Abbiamo quindi delle grosse sorprese che ci attendono anche dopo il finale di Peaky Blinders 6.

Peaky Blinders 6
Peaky Blinders 6

Written by Ambra Pugnalini

"Never be cruel, never be cowardly. And never ever eat pears!"

Breaking Bad

Breaking Bad Distopia: Sliding Doors – Cosa sarebbe successo se Walter avesse accettato i soldi di Gretchen ed Elliott

viola davis

I 10 più grandi attori di cinema che hanno avuto successo nel mondo delle Serie Tv