in

Netflix ha una nuova funzione per guardare film e Serie Tv offline in modo «intelligente»

netflix

Netflix sta tentando ormai da tempo di alzare il livello dell’esperienza di visione di film e serie tv. Sta infatti gradualmente introducendo nuove funzioni che permetteranno all’abbonato di avere la possibilità di “creare un Netflix” fatto su misura per sé. La piattaforma streaming sta sviluppando alcune nuove funzioni che al momento sono ancora in fase di testing ma che, se avranno successo, diventeranno presto realtà. Ad esempio la nuova funzionalità destinata a chi si addormenta davanti alle serie tv o quella ancor più radicale che vederebbe Netflix intenta a sviluppare una modalità solo audio, con la quale gli spettatori avrebbero la possibilità di seguire le loro serie tv e film preferiti senza ricorrere alle immagini. E adesso Netflix ha trovato un altro modo per rendere più movimentata e imprevedibile la scelta di cosa vedere e, al contempo, ridurre il tempo che l’abbonato medio passa sul catalogo. Tempo che è difficile non sprecare nella ricerca, data la vastità dei titoli presenti che vanno incrementandosi sempre di più, come dimostra il recente lancio dei 71 nuovi film originali previsti nel 2021.

Download for you è il nome della nuova funzionalità resa disponibile solo in questi giorni per tutti gli abbonati in possesso di un dispositivo che supporti il sistema operativo Android.

Netflix ha infatti sviluppato la nuova funzione come un implemento della già esistente Smart Download, che consente di scaricare contenuti per poi poterli vedere offline. Ma ha deciso di renderla più accattivante arricchendola con un concetto già usato da Netflix, cioè la riproduzione casuale di film o di serie, utilizzando le preferenze dell’abbonato. La riproduzione casuale è al momento in prova solo per alcuni utenti ma dovrebbe diventare disponibile per tutti da quest’estate.

Ma vediamo nello specifico come funziona Download for you di Netflix

Download for you consente di scaricare automaticamente contenuti per poterne godere la visione anche offline. La particolarità sta nella casualità di Download for you, che seleziona casualmente per l’utente serie e film in base alla cronologia di visualizzazione e alle preferenze dell’abbonato. Netflix ha sottolineato che gli utenti saranno in grado di controllare la quantità di contenuti video scaricati sul proprio dispositivo, attivando manualmente la funzione Download for You dal menu delle opzioni e in seguito accedendo alla scheda dedicata ai download. Qui l’utente potrà impostare la quantità massima di spazio occupabile dai file scaricati in automatico dall’applicazione, che potrà essere pari a 1, 3 o 5 GB. Più spazio selezionato si tradurrà in più consigli scaricati da Netflix e una maggiore possibilità di scoprirne il vasto catalogo e trovare qualcosa che non avremmo mai immaginato potesse attirare la nostra attenzione.

Patrick Flemming, direttore dell’innovazione dei prodotti Netflix, ha affermato: «Siamo entusiasti di presentare Downloads For You. Le persone che scelgono questa nuova funzionalità avranno programmi o film scaricati automaticamente sui loro dispositivi, con consigli basati sui loro gusti.»

Netflix ha rassicurato i suoi utenti iOS che presto questa funzionalità verrà testata anche sui dispositivi Apple e che quindi sarà presto disponibile anche per loro.

Quella di Netflix è sicuramente una mossa che potrebbe lasciare insoddisfatto qualche abbonato. Già in precedenza gli utenti si erano schierati tra due fronti opposti quando fu rilasciata la notizia della riproduzione automatica. Per alcuni lo strumento potrebbe essere ampiamente utilizzato da coloro che hanno guardato più volte tutti i loro programmi preferiti. Spesso infatti vengono riportati in anteprima sempre gli stessi titoli, lasciando nell’ombra una buona fetta di catalogo. Altri invece non vedono il motivo per cui dovrebbero lasciare la scelta di cosa vedere all’algoritmo di Netflix e preferiscono spulciarsi ogni nuova e vecchia uscita in cerca di quello che fa per loro.

E voi cosa ne pensate? Lascereste la scelta a Netflix?

Written by Ambra Pugnalini

"Never be cruel, never be cowardly. And never ever eat pears!"

The big bang theory

The Big Bang Theory: Kunal Nayyar parla a cuore aperto dei «momenti bui» legati all’ansia

I Simpson – Per le nuove policy, la voce originale del Dr. Hibbert verrà cambiata