Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » News » Millie Bobby Brown diventa l’attrice under 20 più pagata grazie a Enola Holmes 2

Millie Bobby Brown diventa l’attrice under 20 più pagata grazie a Enola Holmes 2

Millie Bobby Brown è tra le giovani star più apprezzate e famose del mondo dello spettacolo, grazie soprattutto al successo internazionale di Stranger Things. Qui trovi la recensione del Volume 1 e la recensione del Volume 2 della quarta stagione.

Il successo di Stranger Things le ha aperto la strada per una grande carriera nel mondo dello spettacolo e del cinema in giovane età (anche se i lati negativi non mancano – l’attrice rivela:  «Da quando ho compiuto 18 anni vengo sessualizzata di continuo, è disgustoso»).

Tra i suoi progetti c’è il film Enola Holmes (2020), per Netflix, in cui interpreta la sorella minore di Sherlock e Mycroft Holmes. Brown riprenderà il ruolo per il secondo film con protagonista la ragazzina investigatrice, ruolo che le ha permesso di diventare l’attrice under 20 più pagata.

Millie Bobby Brown guadagnerà 10 milioni di dollari per Enola Holmes 2

Grazie al successo legato a Stranger Things, Millie Bobby Brown è senza dubbio l’attrice under 20 più famosa al mondo.

Secondo gli ultimi report rilasciati da Variety, è anche la star più giovane più pagata per un singolo film.

La giovanissima attrice – nata nel 2004, 18 anni compiuti a febbraio – guadagnerà infatti 10 milioni di dollari per il suo ritorno nei panni della geniale sorella di Sherlock Holmes.

Il secondo film di Enola Holmes su Netflix

Netflix ha deciso di portare sullo schermo le avventure di Enola Holmes, tratte dai romanzi di Nancy Springer. Il primo libro, adattato nel film del 2020, è conosciuto in Italia con il titolo Il caso del marchese scomparso, in cui ci viene presentato il personaggio di Enola che è sulle tracce della madre scomparsa.

Il secondo film si ispira invece al libro Il caso della dama sinistra e si concentra sulla figura di Lady Cecily Alistair, scomparsa dalla sua camera da letto, e che Enola cercherà di trovare.

La sinossi ufficiale afferma infatti:

“Ora una detective come il suo famoso fratello, Enola Holmes prende il suo primo caso ufficiale e cerca una ragazza scomparsa, mentre le scintille di una pericolosa cospirazione faranno prendere fuoco a un mistero che richiederà l’aiuto di amici e di Sherlock stesso per risolverlo”.

Brown torna nei panni di Enola, mentre Henry Cavill e Sam Claflin saranno di nuovo Sherlock e Mycroft. Rivedremo anche Helena Bonham Carter nei panni della madre, Eudoria Holmes, e Louis Partridge in quelli di Tewkesbury.

Nel futuro lavorativo di Millie Bobby Brown c’è ovviamente anche Stranger Things 5, l’ultima stagione della serie Netflix. Non ci sono attualmente notizie né sull’avvio delle riprese né tantomeno su un’ipotetica data d’uscita.

Avete già visto Stranger Things e il film Enola Holmes? Che ne pensate?

Leggi anche – Millie Bobby Brown è un’attrice vera, già oggi. E non rimarrà intrappolata nel successo di Stranger Things