Vai al contenuto
Home » News » Killing Eve – Jodie Comer conferma: niente spin-off per l’attrice

Killing Eve – Jodie Comer conferma: niente spin-off per l’attrice

killing eve

Sin dalla prima stagione su BBC America nel 2018, la serie televisiva Killing Eve ha riscosso un enorme successo di critica e si è posizionata come una delle serie di punta del canale, ottenendo numerose nomination ai Primetime Emmy, inclusa una vittoria per l’attrice Jodie Comer. Basato sulla serie di romanzi Villanelle di Luke Jennings, la serie segue Sandra Oh nei panni di un’investigatrice dell’intelligence britannica di nome Eve Polastri in una ricerca ossessiva per catturare l’assassina psicopatica, Villanelle di Comer.
Killing Eve è stato rinnovato per una quarta e ultima stagione nel gennaio del 2020. Tuttavia, insieme a tutte le produzioni cinematografiche e televisive dell’epoca, la sua produzione è stata ritardata a tempo indeterminato a causa della pandemia di COVID-19. La pandemia ha colpito particolarmente Killing Eve, data la sua ambientazione in giro per il mondo, rendendo difficile poter girare. La serie ha finalmente iniziato la produzione della prossima stagione il mese scorso, e sarà presentata al suo pubblico fedele l’anno prossimo e concluderà il thriller di spionaggio britannico con otto episodi finali.
Con la fine della loro serie preferita i fan non vedono l’ora che l’universo di Killing Eve continui in qualche modo, magari rivedendo Villanelle in nuove avventure o Eve Polastri a caccia di nuovi assassini.
Comer però ha voluto mettere un freno a questo entusiasmo.

Jodie Comer non è stata inclusa in nessuna discussione per un eventuale spin-off di Killing Eve

In una recente intervista con Variety in cui parlava dei suoi vari progetti, Jodie Comer ha rivelato di non essere stata coinvolta in alcuna conversazione sul ritorno del suo personaggio di Killing Eve per una serie spin-off, dicendo: “Non ho affatto preso parte a nessuna conversazione.”

Questa notizia arriva dopo che la BBC ha confermato che terminerà la serie televisiva dopo la quarta stagione e che possibili spin-off sono già in fase di sviluppo.
Al momento non è noto se questi progetti si concentreranno su personaggi già affermati o su trame completamente nuove ambientate nell’universo di Killing Eve. Tuttavia, la citazione di Comer lascia poco spazio alla speranza che la sua abile assassina, Villanelle, tornerà.

Mentre la possibilità di uno spin-off di Killing Eve incombe, il capitolo finale della serie deve ancora andare in onda, ma continuerà la tradizione di portare una scrittrice capo femminile diversa per ogni stagione.
La stagione di debutto è stata scritta da Phoebe Waller-Bridge di Fleabag, seguita da Emerald Fennell di Promising Young Woman e Suzanne Heathcote di Fear the Walking Dead. Laura Neal è la quarta e ultima sceneggiatrice dello show. Mentre Jodie Comer potrebbe non essere presente (al momento) in nessuno spin-off di Killing Eve, potrà essere vista di recente nella commedia di successo Free Guy, nel dramma medievale di Ridley Scott The Last Duel e nel cocente dramma intorno allla pandemia di COVID-19, Help.

LEGGI ANCHE – Killing Eve: la perfetta allegoria dei rapporti tossici