Vai al contenuto
Home » News » Jennifer Aniston su The Morning Show 3: «Non so se potrei mai farlo di nuovo!»

Jennifer Aniston su The Morning Show 3: «Non so se potrei mai farlo di nuovo!»

Jennifer Aniston ci ha davvero stupito tutti con la sua interpretazione nella seconda stagione di The Morning Show, la serie tv sul mondo della televisione, che vede nel cast anche Steve Carell e Reese Witherspoon. Dopo una meravigliosa prima stagione, che è stata ingiustamente sottovalutata dal pubblico italiano, sono arrivati su Apple TV+ questo mese i nuovi episodi dello show. Dopo che nel primo ciclo di episodi Alex Levy, il personaggio interpretato da Jennifer Aniston, aveva denunciato l’ambiente tossico che regnava sul set dello show del mattino, ora nella seconda stagione si è esposta per tentare di smantellare quel reiterato sistema, arrivando anche ad affrontare Mitch Kessler. Dopo il colpo di scena che abbiamo visto nel finale della serie, ci chiediamo se rivedremo la star anche nella prossima stagione di The Morning Show.

Di recente un giornalista ha fatto una domanda a tal proposito a Jennifer Aniston, ma lei si è rifiutata di darci una risposta chiara.

Se non avete terminato la visione della seconda stagione di The Morning Show, non procedete nella lettura perché sono presenti numerosi spoiler dei nuovi episodi.

Negli episodi arrivati su Apple TV+ nelle ultime settimane Alex Levy ha vissuto una vera altalena di emozioni, dal momento che gliene sono capitate di ogni. Da quando è tornata a lavoro dopo lo scandalo sessuale, il personaggio di Jennifer Aniston ha sofferto di mal di schiena, ha dovuto affrontare la morte del caro amico e collega Mitch, è stata diffamata e si è addirittura beccata il Covid. E infatti il finale della serie tv si è chiuso proprio con Alex Levy che nel collegamento da casa sua, dove si trovava in isolamento, consigliava vivamente agli spettatori di fare attenzione e ripeteva il motto che tante volte abbiamo sentito lo scorso anno: “State al sicuro, restate sani”.

In un’intervista rilasciata al The Hollywood Reporter l’attrice, parlando delle numerose vicissitudini che ha dovuto superare Alex Levy, ha ammesso che a un certo punto ha temuto che gli sceneggiatori volessero sbarazzarsi di lei. Ha detto scherzando:“Era implacabile! Onestamente, a un certo punto pensavo che gli sceneggiatori mi avrebbero fatto fuori!” E a questo proposito ha detto che, se dovesse tornare per una terza stagione, vorrebbe per il suo personaggio un destino diverso. Le piacerebbe vedere Alex godersi “un sacco di amore, divertimento, ballare, suonare e fare qualcosa con molta più leggerezza!”. Del resto dopo quello che ha passato se lo merita.

Anche se la Apple non ha ancora rinnovato The Morning Show ufficialmente per una terza stagione, il giornalista ha ugualmente chiesto a Jennifer Aniston se eventualmente le farebbe piacere farne parte, ma ha ottenuto una risposta piuttosto vaga. L’attrice non ha escluso la possibilità di parteciparvi, ma ha ammesso che, dopo aver lavorato così duramente alla seconda stagione, non se la sente di rifarlo di nuovo. Ecco quali sono state le sue parole:

“È così difficile persino immaginarlo in questo momento. Sapete quando arriva quel momento che ogni madre ha un blocco e non vuole avere un altro figlio? Ecco, io mi trovo in quello stato. Non so se potrei mai farlo di nuovo! Quindi, vedremo”.

Leggi anche – Jennifer Aniston: l’attrice saluta la crew di The Morning Show con un bellissimo post su Instagram