Vai al contenuto
Home » News » The Morning Show 2 – Rivelato il trailer della seconda stagione [VIDEO]

The Morning Show 2 – Rivelato il trailer della seconda stagione [VIDEO]

The Morning Show

È stato rilasciato il primo trailer di The Morning Show, la tanto attesa serie televisiva della piattaforma streaming di Apple TV+; la seconda stagione (la cui produzione era stata annunciata da una delle star), che non sappiamo ancora quando debutterà sul piccolo schermo, cercherà di rispondere alle domande sorte al termine della scorsa stagione. The Morning Show vede il duo Jennifer Aniston (recentemente tornata in televisione grazie all’episodio speciale sulla reunion di Friends) e Reese Whiterspoon, accompagnato da Steve Carell e da un cast a dir poco stellare. Malgrado la serie televisiva sia una delle più apprezzate dalla critica e dagli spettatori, The Morning Show sembra rimanere una serie televisiva “di nicchia” e che faccia fatica a conquistare i grandi numeri.

La prima stagione si è conclusa con Aniston (Alex Levy) e Witherspoon (Bradley Jackson) mentre tentavano di abbattere il presidente della UBA, Fred Micklen (Tom Irwin), e altri responsabili riguardo la protezione data al personaggio Mitch Kessler (interpretato da Steve Carell) tra le accuse di cattiva condotta sessuale.

La serie è vagamente basata sui problemi della vita reale che hanno afflitto il programma televisivo The Today Show dopo che il conduttore Matt Lauer fu licenziato per cattiva condotta sessuale e dal libro del 2013 di Brian Stelter intitolato Top of the Morning: Inside the Cutthroat World of Morning TV. La serie prodotta e distribuita dalla piattaforma di Apple TV+ si è concentrata sulle macchinazioni del dietro le quinte, portate avanti principalmente da dirigenti di sesso maschile, per spodestare le giornaliste dagli ambiti lavori televisivi.

Apple TV+ ha presentato il primo trailer della seconda stagione di The Morning Show

Nel trailer, che promuove la seconda stagione, viene assunto un nuovo presidente dell’emittente televisiva e Alex, dopo aver lasciato il programma, rilascia una nuova intervista rivelando la sua versione della storia.
C’è un costo per il successo e la fama“, dice una voce fuori campo mentre i personaggi principali dello show di Apple TV+ si affrontava l’uno contro l’altro mentre ognuno tenta di ritagliarsi il proprio posto nel panorama dello spettacolo mattutino.
Pensavo che fossimo una squadra“, l’accusa viene lanciata da Bradley nei confronti di Alex, mentre la affronta per averla improvvisamente lasciata indietro. “È stato scritto molto su The Morning Show e una brama negli indici d’ascolto ha reso ammissibile anche il peggior comportamento“, sono le parole che si sentono pronunciare da Laura Peterson interpretata da Julianna Margulies.
Ritieni che le questioni più importanti siano state affrontate?” ha domandato.

Potete vedere di seguito il trailer:

Il potere femminile forgiato da Witherspoon e Aniston ha contribuito a rendere grande The Morning Show, considerata come la prima serie televisiva di punta dal genere drammatico di Apple TV+ prima ancora del suo debutto nel 2019. La sua seconda stagione affronterà i temi del razzismo, del sessismo e dell’omofobia.
Witherspoon ha affermato in un’intervista che la definizione di leadership sul posto di lavoro ha subito un cambiamento drammatico. Queste dinamiche saranno esplorate a lungo durante la seconda stagione dello show e la cultura che perpetra tutte quelle questioni storicamente difficili da navigare.

La seconda stagione di The Morning Show dimostrerà se la serie riuscirà a sostenere lo slancio generato dal suo attesissimo debutto iniziale e continuerà a farsi avanti come televisione imperdibile per i fan del servizio di streaming. In uno show in cui i personaggi sono così esagerati e ogni frase è punteggiata da un enorme senso drammatico, è difficile da prendere sul serio. È un dramma shakespeariano o il miglior show dal genere drammatico?
Se il trailer presentato da Apple TV+ è un’indicazione di ciò che gli spettatori possono aspettarsi, forse è un po’ entrambe le cose.