in

House of the Dragon: interrotte le riprese del prequel di Game of Thrones a causa del Covid-19

House of the Dragon, l’attesissimo prequel di Game of Thones creato per la HBO, stava cominciando a prendere forma proprio in queste settimane. Pochi mesi fa sono state infatti rilasciate le prime immagini dei protagonisti di questa nuova serie tv: abbiamo potuto vedere Matt Smith, Emma D’Arcy, Steve Toussaint, Olivia Cooke e Rhys Ifans nei panni dei membri della Casa Targaryen. Il prequel ruoterà proprio intorno alla storia di questa casata e sarà ambientato 300 anni prima dell’inizio della serie madre. È stato inoltre confermato che la trama del prequel avrà come base il romanzo Fuoco e Sangue di George RR Martin. In queste settimane le riprese, che erano partite nel mese di aprile di quest’anno, stavano procedendo spedite e senza intoppi. Alcuni fan, sbirciando il blindatissimo set del prequel di Game of Thrones, avevano anche notato anche alcuni dettagli che sembravano suggerire che avremmo conosciuto una nuova casata.

Qualche giorno fa però è stato annunciato che le riprese del prequel di Game of Thrones erano state interrotte per via del Covid-19.

Deadline ha confermato ufficialmente che le riprese della serie tv sono state sospese per due giorni perché un membro della troupe è risultato positivo al Covid-19. Il membro della produzione è stato immediatamente messo in isolamento fiduciario e le persone che sono entrate in contatto con lui dovranno osservare la quarantena. Sono queste le linee anti-covid che devono attualmente rispettare gli addetti ai lavori del settore dello spettacolo. Le riprese dovrebbero riprendere proprio quando sarà stato confermato che nessun altro membro della produzione sia stato contagiato.

Gli attori di House of the Dragon sono impegnati attualmente in Cornovaglia nel Regno Unito, dove a causa del diffondersi della variante Delta del virus i casi sono in continuo aumento. E infatti questa non è la prima produzione televisiva che nel Regno Unito viene messa in pausa per via del Covid-19. La medesima sorte è toccata anche a Bridgerton, la serie tv creata da Shonda Rhimes per la piattaforma di streaming Netflix. Le riprese della seconda stagione della serie tv in costume sono state interrotte addirittura due volte nella stessa settimana, dopo che sono stati riscontrati dei casi di positività al Covid-19. Nel caso di Bridgerton però la produzione delle nuove puntate è stata rimandata a data da destinarsi perché si ipotizza che a essere risultato positivo sia proprio un membro del cast.

Nel caso del prequel di Game of Thrones invece lo stop dovrebbe durare solo due giorni e non dovrebbe provocare uno slittamento della data di uscita che resta fissata per il 2022. Proprio oggi mercoledì 21 luglio, infatti, dovrebbero ripartire le riprese dei nuovi episodi di House of the Dragon, se nessun altro membro della troupe dovesse risultare positivo. Speriamo che tutto proceda nel migliore dei modi e che le riprese possano proseguire tranquillamente.

Nel frattempo è stato annunciato il cast al completo del prequel di Game of Thrones: Rhys Ifans, Steve Toussaint, Eve Best, Ryan Condal, Miguel Sapochnik, Sonoya Mizuno si uniscono agli attori che già erano stati confermati Paddy Considine, Olivia Cooke, Matt Smith ed Emma D’Arcy. Inoltre Ramin Djawadi, che ha già lavorato a Game of Thrones, tornerà per comporre le musiche che accompagneranno le epiche battaglie di questa serie tv. Tre mesi fa è stato anche preannunciato ufficialmente che in Italia potremo guardare House of the Dragon sulla stessa piattaforma su cui abbiamo visto la serie tv madre: sui canali social di Sky Italia è stato dichiarato che lo spin-off di Game of Thrones andrà in onda da noi nel 2022 (molto probabilmente in contemporanea con gli Stati Uniti) su Sky Atlantic e sulla piattaforma Now. Ora non ci resta che aspettare il prossimo anno per tornare finalmente nel mondo di Game of Thrones.

Scritto da Marilisa Di Maio

Classe 95, laureata in "Lettere Classiche". Adoro le serie comedy e i dramma che ti strappano il cuore, senza alcuna via di mezzo. Il mio sogno sarebbe quello di avere la motivazione e l'ottimismo di Leslie Knope, ma mi sveglio ogni mattina con la stessa voglia di vivere di April Ludgate...

serie tv

10 citazioni delle Serie Tv da utilizzare quando hai una colica renale