in ,

House of Cards – Dopo la cancellazione ecco la buona notizia: Netflix svilupperà lo spin-off, ecco di cosa parlerà!

House of Cards

Dopo averci mandato il cuore in mille pezzi, come vi spieghiamo in questo articolo, adesso i fan possono gioire almeno un minimo. Netflix ha già in programma di sviluppare lo spin-off di House of Cards. La piattaforma di streaming online ha rivoluzionato il modo di vedere le nostre Serie Tv preferite, adesso possiamo comodamente accedervi dal cellulare in qualunque posto ci troviamo. Netflix ha iniziato questa tendenza già nel 2013 con la Serie Tv House of Cards.

La Serie Tv, vincitrice di Emmy e Golden Globe racconta la storia di un politico corrotto: Francis Underwood (interpretato da Kevin Spacey) e della moglie Claire (interpretata da Robin Wright). Viene raccontato il loro decorso, dal Congresso alla Casa Bianca. Oggi da parte di Netflix è arrivata la notizia che House of Cards terminerà con la sesta stagione. Ma non dovremmo dire addio (forse) ai nostri personaggi per tanto tempo: Netflix ha già in mente un possibile spin-off.

 House of Cards

Un possibile spin-off si concentrerà su Doug Stamper (interpretato da Michael Kelly), che è stato il braccio destro di Frank Underwood. Stamper rimane dietro le quinte di Frank e potrebbe essere una buona idea incentrare una Serie Tv su questo personaggio per scoprire a fondo le sue debolezze. Rimane una delle ipotesi più plausibili al momento, dato che non se ne conoscono altre.

Ultimamente, il protagonista Kevin Spacey ha fatto parlare di sè per il recente coming out. L’attore è stato accusato di aver aggredito sessualmente l’attore Anthony Rapp (Paul Stamets in Star Trek Discovery) che aveva solo 14 anni all’epoca. Spacey ha subito replicato, come possiamo leggere in questo articolo, dichiarando apertamente la sua omosessualità.

Vi ricordiamo, inoltre, che attualmente su Netflix sono disponibili tutte e cinque le stagioni di House of Cards.

LEGGI ANCHE – House of Cards: Perchè sarebbe meglio che terminasse con la quinta stagione

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

millie bobby brown

Stranger Things 2, Shawn Levy conferma “Lui è vivo” (SPOILER)

Kevin Spacey

Kevin Spacey, revocata la nomination per l’International Emmys Founders Award che si terrà a novembre