in

Gwyneth Paltrow è disposta a tornare nel MCU a una “piccola” condizione

Gwyneth Paltrow ha vestito i panni di Pepper Potts per l’ultima volta nel colossal Avengers: Endgame e ora tutti i fan si chiedono se rivedranno il suo personaggio oppure no. Soprattutto dopo che la serie WandaVision è diventata in poco tempo la serie più popolare al mondo, siamo curiosi di vedere cosa hanno in serbo per noi i prossimi show della Marvel. Dopo che Benedict Cumberbatch ha deluso gli spettatori non facendo un cameo in WandaVision, i fan del Marvel Cinematic Universe si chiedono quale attore invece comparirà nelle prossime serie tv che arriveranno sulla piattaforma streaming di Disney+. Un paio di mesi fa abbiamo avuto una grande sorpresa quando è stato rilasciato il trailer della nuova attesissima serie Marvel, Loki. Ora che è iniziata la fase tre del MCU, quali attori rivedremo nei nuovi show della Disney+?

A tal proposito la Paltrow ha detto che sarebbe ben contenta di tornare a vestire i panni di Pepper Potts, ma a una sola condizione.

Mentre l’attrice sembrava aver chiuso con questo ruolo nel 2019 quando in un’intervista aveva detto che era diventata troppo vecchia per indossare un costume, ora sembra aver cambiato idea. Intervistata da People Tv per pubblicizzare la sua linea di bellezza si è espressa sulla possibilità di recitare di nuovo il ruolo della grintosa consorte di Tony Stark. La Paltrow ha detto che sarebbe disposta a tornare ma solo per un cameo breve. “Se fosse per una piccola parte da girare in un giorno o due. Certo che sarei disposta!“. Al momento la star non vuole impegnarsi in un ruolo che le rubi troppo tempo perché vuole dedicarsi alla sua famiglia. Per questo ha deciso di mettere da parte la recitazione, per dedicarsi alla realizzazione dei suoi prodotti di bellezza. Inoltre ha anche ricordato che il fatto di aver avuto come capo Harvey Weinstein per molti anni l’ha spinta ancora più lontana dai set cinematografici. Ha spiegato:

“Non direi che non sono più così appassionata alla recitazione. Ho avuto molta fortuna e ho lavorato duramente e questo ha portato a una carriera cinematografica davvero buona. Ma un certo punto mi sono sentita come se non fosse più quello che volevo fare. Quando reciti sei sempre in giro ovunque, è difficile mettere radici. Io amo stare a casa, in compagnia dei miei vecchi amici, cucinare e strapazzare i miei figli. Non voglio ritrovarmi da sola, in una stanza a Budapest, per sei settimane. Non è ciò che sono. Se collegate ciò al fatto che, per essere del tutto onesti, ho avuto un capo molto duro per gran parte della mia carriera alla Miramax, potete trarre un bilancio.”

Finora Gwyneth Paltrow ha fatto una sola eccezione, recitando al fianco di Ben Platt The Politician. Ma anche sul set della serie tv di Ryan Murphy restava per poco tempo e faceva poche riprese. Il giovane attore lo ha spiegato in un’intervista ricordando la grande efficienza dell’attrice e spendendo belle parole a proposito della sua illustre collega. Ha detto infatti:

Con lei non dobbiamo mai fare molte riprese perché a) è brillante e non ne ha mai bisogno di più di poche e b) semplicemente non ha tempo, quindi ogni volta che Gwyneth era lì, tutti sono all’erta e lavorano al loro livello più efficiente.

A proposito della Marvel Gwyneth Paltrow ha fatto anche una dichiarazione che potrebbe far storcere il naso ai fan: l’attrice ha ammesso di non aver visto tutti i film! A differenza di Tom Holland e di altri attori del MCU che sono dei veri nerd e che hanno amato i film e si sono appassionati anche a WandaVision, la Paltrow non ha avuto il tempo di recuperarli tutti. Ha detto:

“È confusionario perché ci sono così tanti film della Marvel, e ad essere onesti non ne ho visti molti. È una cosa davvero stupida e mi dispiace, ma io sono una madre di 47 anni.”

E voi sareste contenti di rivedere in un cameo Gwyneth Paltrow?

Written by Marilisa Di Maio

Classe 95, laureata in "Lettere Classiche". Adoro le serie comedy e i dramma che ti strappano il cuore, senza alcuna via di mezzo. Il mio sogno sarebbe quello di avere la motivazione e l'ottimismo di Leslie Knope, ma mi sveglio ogni mattina con la stessa voglia di vivere di April Ludgate...

Attori Serie TV

10 personaggi delle Serie Tv che hanno improvvisamente cambiato attore (e non eravamo pronti)

the big bang theory

The Big Bang Theory, Kaley Cuoco parla della reunion in stile Friends: «Sono pronta»