in

Sex Education finirà con la terza stagione? Le dichiarazioni di Gillian Anderson

the crown

Sarebbe fuorviante definirla “l’attrice del momento”: Gillian Anderson è molto più di questo. E l’indimenticabile interpretazione della Iron Lady Margaret Thatcher nell’altrettanto indimenticabile quarta stagione di The Crown non è altro che la ciliegina sulla torta in una carriera costellata di grandi successi e caratterizzata da un eclettismo inimitabile. Dalla Thatcher del capolavoro Netflix all’iconica Dana Scully di X-Files, d’altronde, il passo è lunghissimo. Specie se si inseriscono nel mezzo, per esempio, gli spiazzanti David Bowie e Marilyn Monroe di American Gods e un’infinità di altri ruoli particolarissimi.

Quindi no, non è “l’attrice del momento”. O meglio, tra le altre cose è anche “l’attrice del momento”. E The Crown non è l’unica grande produzione Netflix con la quale è attualmente impegnata. Gillian Anderson è infatti uno dei volti di punta anche di uno dei migliori teen drama dell’azienda di Los Gatos, Sex Education. Giunta alla terza stagione, è attualmente in preparazione e prossima a vedere la luce nei prossimi mesi. L’attrice ne ha parlato in una bella intervista rilasciata a Collider, dove non è mancato lo spazio per approfondire il suo rapporto con la Thatcher e, in conclusione, aprire a una possibilità più che concreta: una quarta stagione di Sex Education.

Gillian Anderson, d’altronde, è stata chiara:

Se n’è parlato e penso che, visto quanto le persone si divertono, non vedo perché non farlo. Ma le cose cambiano. Le cose stanno cambiando su Netflix ogni giorno, mentre parliamo. E così alla fine non conta altro se non la decisione dei vertici.

Le forti limitazioni legate alle misure anti-Covid non sarebbero un problema insormontabile, vista la gestione nella preparazione della terza stagione:

Conosci Netflix, si prendono cura delle loro produzioni e hanno tasche piuttosto profonde. Hanno impostato un protocollo davvero ben gestito su come filmare sui loro set. Sex Education ha il proprio laboratorio, le persone vengono testate più volte a settimana e rimangono in spazi designati. Finora nessuno si è ammalato.

Insomma, possiamo stare abbastanza tranquilli: Sex Education, probabilmente, non finirà col terzo capitolo. E avremo ancora tantissime occasioni per ammirare la maestria di una vera regina, Gillian Anderson.

LEGGI ANCHE – Ancora su Gillian Anderson – Una, dieci, centomila

Written by Antonio Casu

Divulgatore seriale serio, serioso e ironico, ma senza il sex appeal di Alberto Angela.

La regina degli scacchi

La Regina degli Scacchi – Anya Taylor Joy: «Non sono abbastanza bella per il cinema»

The Crown

The Crown 4 – Emma Corrin è stata ricoverata in ospedale dopo aver girato una scena