in ,

George Clooney è stato “accusato” di fare troppi peti

Sembra proprio che qualcuno abbia deciso di minare l’infinito fascino di George Clooney. La sua ex governante si è infatti detta schifata dagli innumerevoli rumori molesti che la star emetteva senza nessuna inibizione.

La donna ha dichiarato tutto in un’intervista per una rivista americana, confessando appunto che il suo ex datore di lavoro George si lasciava troppo spesso scappare flatulenze in sua presenza.

L’ex governante è rimasta inorridita

Pieno di rumori fastidiosi e flatulenze, uno schifo!

Pare che Clooney si lasciasse andare a fin troppi gas, anche se nella legittimità delle mura domestiche. Viene così abbattuta parte della sua immagine di uomo sexy nella menti dei suoi fan adoranti.

george clooney

Non è la prima volta che la star di Hollywood viene accusata di essere poco fine, anzi in molti non hanno esitato a definirlo addirittura rozzo. È stato proprio lui stesso a dichiarare, in diverse occasioni, di perdere ogni freno inibitorio quando si trova in casa propria.

Una volta ha persino affermato di avere un debole per le battute sulla cacca e di non riuscire a trattenere le risate quando argomenti del genere vengono trattati in una conversazione.

Stiamo parlando di una delle cose più divertenti dell’umanità! Anche solo l’idea di scoreggiare mi fa ridere.

Anche Amal non apprezza i rumori di George?

Nonostante questo, George ha fatto sognare il mondo sposando l’avvocatessa Amal Alamuddin nel 2014. La coppia ha avuto due gemelli, ma alcuni pettegolezzi li vogliono separati in casa. Sarà colpa dei peti di Clooney? La star internazionale molto in fondo è uno come tanti.

George Clooney è stato ultimamente il protagonista della miniserie Catch-22 che ha fatto il suo debutto lo scorso anno. L’attore è stato anche il regista di questa serie ambientata durante la seconda guerra mondiale.

LEGGI ANCHE – Catch-22: una miniserie con George Clooney e Hugh Laurie ambientata in Italia

Written by Chiara Quarantiello

Devo parlare con qualcuno degli universi che ho visitato e delle avventure che ho vissuto, tutto grazie al mondo delle serie tv. Ora non sto più in silenzio e lo racconto qui.

Jason Momoa si è trasformato in Ozzy Osbourne per un video musicale

Hollywood - Netflix

Hollywood: la data ufficiale della nuova serie Netflix di Ryan Murphy