in

Friends – Due terapisti di coppia hanno analizzato la relazione tra Ross e Rachel

Friends
Friends

Laura Heck e Zach Brittles sono due terapisti di coppia che, per Vanity Fair, hanno tentato un bizzarro esperimento: analizzare la relazione di Friends più complessa e romantica, quella tra Ross e Rachel. I due osservano come la coppia più famosa di Friends nasca sotto auspici tutt’altro che incoraggianti:

Ross ha una cotta segreta per Rachel sin da piccolo. Sono andati alla stessa scuola superiore e le loro famiglie erano amiche. Da adolescente, Ross era una specie di nerd e Rachel era invece piuttosto popolare. Da adulto, Ross divorzia da sua moglie perché lei si innamora di un’altra donna. Rachel, d’altro canto, lascia il suo fidanzato sull’altare e iniziano tutti insieme questo viaggio.

Ross viene criticato per il suo egoismo:

In alcune scene, specialmente nelle prime stagioni, possiamo individuare facilmente come Ross sia così concentrato soltanto su ciò che desidera. Desiderava da tanto la relazione con Rachel, così è talmente ossessionato nel cercare di essere perfetto, che si concentra solo su stesso, non curandosi delle necessità o dei desideri di Rachel. E questo può essere così frustrante in una relazione, quando sei così concentrato su ciò che sono i tuoi desideri, quando ti fissi su quello che vuoi piuttosto che prestare attenzione a ciò che il tuo partner ti sta letteralmente dicendo.

friends

E queste sono le “colpe” di Rachel:

Quando non hai 10 minuti per il tuo partner, perché sei oberato di lavoro, stai chiaramente dicendo che non è una tua priorità. Bisogna mettere dei paletti e stabilire dei confini: il lavoro è importante, ma non riuscire a dedicare nemmeno 10 minuti al partner? È frustrante. Devi saper creare uno spazio per la tua coppia, se l’altro irrompe nel tuo spazio di lavoro con un pic-nic, puoi guardarlo negativamente come un’intrusione nel tuo spazio privato, oppure guardarlo positivamente per quello che era l’intento di Ross: il tentativo di ritagliarti un momento per la coppia.

Ma alla fine, se i due stanno davvero bene insieme, è proprio perché sono prima di tutto Friends: amici.

Alla fine Ross e Rachel finiscono insieme ancora proprio a causa della loro amicizia. Sono presenti sempre l’uno per l’altro. È perché hanno una profonda familiarità tra loro, è perché sono attratti l’uno dall’altro ed è questa la base fondamentale della loro relazione a lungo termine. Sono amici. È proprio lì nel titolo.

Leggi anche – Friends, i 5 momenti più drammatici

Written by Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

Streghe

Streghe – Rose McGowan attacca Alyssa Milano sui social: «Rendevi tossico il set»

Stranger Things – Natalie Dyer attacca la tendenza a sessualizzare i giovani colleghi