in

I 5 momenti più drammatici di Friends

Friends è in assoluto il pilastro delle sitcom tanto da risultare parecchio complicato per tutte le altre comedy competere con questo gioiellino che dentro di sé racchiude tutte le caratteristiche per definirsi completo.

All’interno di Friends troviamo la risata giusta al momento giusto, situazioni a volte surreali e a volte vicine a noi affrontate nei modi tipici solo dei sei protagonisti. Ma una delle più grandi peculiarità di Friends è la profondità che ha dentro di sé, il modo in cui alterna momenti di leggerezza a momenti drammatici, e per ogni risata ci sono altrettanti momenti di tristezza che ci destabilizzano, in particolare questi cinque.

1) Rachel scopre la lista dei pro e contro di Ross

Friends

La relazione tra Ross e Rachel, dalla prima stagione fino alla decima, vive momenti di alti e bassi (più bassi che alti) per le più svariate ragioni e uno dei momenti più duri mai affrontati è nell’ottavo episodio della seconda stagione: Rachel scopre la lista dei pro e contro che Ross aveva scritto sotto consiglio di Chandler e Joey per aiutarsi a scegliere tra lei e Julie.

La reazione di Rachel alla scoperta della lista apre la porta all’ammissione di tutte le sue insicurezze.

Raramente ci capiterà di vedere Rachel in vesti così vulnerabili tali da buttarla nello sconforto. Ma proprio in quel momento, alla lettura di tutti i suoi difetti, si accorge che tutto quello contro cui lotta rappresenta un problema per l’uomo che ama, tanto da metterlo nella lista di ragioni per cui non sceglierla. Capisce che Ross conosce la parte che aveva cercato di nascondere e omettere agli altri e a se stessa. Forse proprio per questo le risulterà difficile perdonarlo: Ross ha messo nero su bianco Rachel, cosa che quest’ultima ha sempre evitato di fare fino a quel momento.

Written by Annalisa Gabriele

Le serie di Netflix sono contemporaneamente le peggiori e le migliori. Pro: tutti gli episodi vengono rilasciati lo stesso giorno. Contro: tutti gli episodi vengono rilasciati lo stesso giorno.

peggiori serie tv fantasy

5 Serie Tv fantasy di cui avremmo fatto volentieri a meno

the Act

The Act: la recensione della Serie Tv basata sull’omicidio di Dee Dee Blanchard