Home » News » I protagonisti di Friends cantano tutti insieme dopo 17 anni la sigla di Friends

I protagonisti di Friends cantano tutti insieme dopo 17 anni la sigla di Friends

Friends, la famosa sitcom degli anni ’90, sta godendo quest’anno di una nuova giovinezza. Il mese scorso il cast della nota serie tv ha partecipato alla speciale reunion organizzata da HBO Max che è attualmente disponibile qui in Italia su Sky e Now. Nell’evento speciale Matthew Perry, Jennifer Aniston, David Schwimmer, Lisa Kudrow, Courteney Cox e Matt LeBlanc hanno avuto modo di condividere con i propri fan alcuni dei ricordi più belli che conservavano degli anni in cui hanno girato lo show e hanno raccontato molti retroscena della serie. Da allora è scoppiata di nuova la Friends mania e da settimane non si fa altro che parlare della sitcom e dei suoi protagonisti. È nata addirittura una crociera a tema Friends, che partirà la prossima estate, nella quale sarà possibile partecipare a molte attività che prendono ispirazione dalla serie. Qualche giorno fa sono state pubblicate le scene tagliate dalla reunion che mostrano altri momenti inediti in cui gli attori del cast ricordano alcune scene iconiche come quella della disgustosa Zuppa Inglese del Ringraziamento cucinata da Rachel.

Ma se la reunion non vi è bastata, dovete assolutamente guardare il video in cui il cast canta l’iconica sigla di Friends dopo 17 anni.

Jennifer Aniston, Courteney Cox, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc, Matthew Perry e David Schwimmer sono infatti stati ospiti del Late Late Show di James Corden. Insieme al noto presentatore hanno fatto un giro degli studi della Warner Bros e hanno visitato anche il set del Central Perk. Lì hanno avuto modo di raccontare altre curiosità e di parlare per l’ennesima volta della grande emozione che hanno vissuto in occasione della reunion. Ma mentre stavano attraversando gli studios a bordo di un cart, James Corden ne ha approfittato per fare uno speciale Carpool Karaoke che ha farà emozionare i fan più nostalgici. Mentre guidava il cart, il presentatore ha suggerito di mettere un po’ di musica e a un certo punto alla radio è partita I’ll Be There For You dei The Rembrandts. Gli attori allora hanno cominciato a cantare tutti insieme l’iconica sigla di Friends (trovate il video qui).

E a proposito della sigla della sitcom, in una scena tagliata della reunion è stato svelato un interessante retroscena.

Il produttore Kevin S. Bright ha spiegato che all’inizio avevano pensato a qualcosa di molto diverso per la sigla. Volevano infatti mostrare gli attori al Central Perk mentre giocavano a carte, ma l’idea non era affatto piaciuta alla rete. Solo successivamente decisero di far ballare i sei amici davanti alla fontana che si trovava negli studi della Warner Bros. Quando hanno girato le scene tra l’altro non sapevano ancora quale canzone avrebbe accompagnato l’inizio della sitcom, come ha raccontato Bright:

“Non avevamo ancora registrato la sigla. Abbiamo riprodotto qualcosa su cui ballare, era qualcosa di funky, me lo ricordo. La cosa interessante è che nella sequenza dei titoli sembra che Jennifer stia sincronizzando le labbra su I’ll Be There For You. Invece sta sincronizzando le labbra con qualche altra canzone che non ricorderemo mai adesso”.

All’epoca infatti un’altra canzone doveva essere la sigla di apertura di Friends nei piani della troupe, Shiny Happy People dei R.E.M. Fu invece il produttore, che era un grande fan dei Rembrandts, a proporre quella che è poi diventata l’iconica sigla della serie. Marta Kauffman, co-creatrice di Friends, ha ricordato come le riprese della sigla furono davvero estenuanti per il cast. Dovettero girare per ben quattro ore, ballando e facendo finta di divertirsi, mentre fuori faceva molto freddo. “La fontana era gelida, e sono stati così bravi a buttarsi lì dentro!” ha aggiunto.

A dir la verità già Courtney Cox aveva già raccontato qualche mese fa in un’intervista rilasciata nel programma di Ellen DeGeneres, quanto girare quelle scene fosse stato complicato. Al tempo l’attrice, nota per aver interpretato Monica, aveva detto:

“Sicuramente la cosa della fontana non è stata un’idea mia. Siamo stati in quella fontana per molto tempo. Qualcuno ha pensato che sarebbe stato divertente e lascia che ti dica cosa è successo: non è divertente ballare in una fontana per ore e ore. Letteralmente, per quanto tempo ancora faremo finta di amare il fatto che stiamo ballando in quest’acqua gelata?”.

Comunque è stato davvero emozionante vedere i protagonisti cantare tutti insieme la sigla di Friends.