in ,

La quarta stagione di Fargo è stata rimandata a data da destinarsi

Fargo 4 - Chris Rock

Dopo ben quattro anni dalla messa in onda della terza stagione nel 2017, siamo desiderosi di vedere Fargo 4. Tuttavia la FX ha comunicato che dovremo attendere ancora.

Il network FX ha infatti deciso di posticipare l’arrivo di Fargo 4 a data da destinarsi. Il debutto era fissato per il 19 aprile 2020. Così facendo, la serie Tv non potrà essere candidata agli Emmy 2020.

Il motivo di questa decisione è purtroppo comune allo stop di molte altre produzioni televisive come Grey’s Anatomy e The Witcher: la situazione di emergenza sanitaria dovuta al coronavirus. La notizia del rinvio è stata divulgata sui social dalla FX Networks con un comunicato che così recita:

A causa del rinvio della produzione a causa del coronavirus, la quarta stagione della premiata serie Fargo non andrà più in onda da domenica 19 aprile 2020. Una nuova data sarà decisa quando la produzione ricomincerà.

Secondo delle voci, è stata completata la produzione di otto dei dieci episodi che compongono la quarta stagione della serie creata da Noah Hawley.

La quarta stagione sarà ambientata negli anni ’50 a Kansas City, nel Missouri. In questa città sia gli immigrati italiani sia gli afroamericani che hanno lasciato gli Stati del Sud provano a prendersi una fetta del sogno americano. In particolare la trama racconterà la fragile tregua tra il gruppo criminale italiano guidato da Donatello Fadda e quello afroamericano della famiglia Loy Cannon. I due hanno trovato un modo singolare per mettere in atto questa tregua: scambiarsi i figli.

Il cast vede protagonisti Chris Rock, Uzo Aduba, Timothy Olyphant, Jack Huston, Jason Schwartzman, Ben Whishaw, Jessie Buckley, Andrew Bird, Jeremie Harris, Anji White, E’myri Crutchfield, Amber Midthunder.

Fargo 4 vede anche la presenza di attori italiani nel cast, tra cui Francesco Acquaroli, Gaetano Bruno e Salvatore Esposito.

Leggi anche – Fargo 4: ecco finalmente il trailer ufficiale della stagione

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

Game of Thrones

Game of Thrones – Secondo Emilia Clarke l’ottava stagione poteva durare di più

Peaky Blinders 6

Coronavirus: interrotte anche le riprese di Peaky Blinders 6