in

Il revival di Dexter durerà più di una sola stagione? Ecco cosa ne pensa Michael C. Hall

dexter 9

Dexter sta per tornare con una stagione tutta nuova che tenterà di porre rimedio al finale della serie che, ormai quasi 10 anni fa, deluse gran parte dei fan di Dexter Morgan. Non abbiamo notizie più approfondite riguardo alla trama del revival di Dexter ma qualcosa inizia a muoversi, forse in previsione del debutto della serie, che in molti suppongono potrebbe avvenire entro la fine del 2021. Pochi giorni fa sono state infatti rilasciate le prime immagini del protagonista Michael C. Hall nella nuova stagione ed è arrivata la notizia che le riprese si sono spostate in alcune miniere abbandonate nel Massachussetts. Infine, sappiamo che sarà Clancy Brown il villain nel revival di Dexter, ma le notizie accertate sulla nona stagione finiscono qua. Almeno fino a oggi.

Il revival di Dexter potrebbe durare più di una sola stagione, parola di Michael C. Hall

Il protagonista di Dexter, Michael C. Hall, ha rilasciato un’interessante intervista per la rivista britannica NME in cui ha parlato del suo ritorno nei panni di Dexter Morgan ma, soprattutto, si è sbilanciato sul possibile futuro della serie, che potrebbe essere più roseo di quanto pensassimo. Hall ha infatti dichiarato: «Sono riluttante a dire qualcosa di definitivo, sai? Vediamo. Ciò che è chiaro ora è che ci sono 10 nuovi episodi, poi chissà».

L’attore ha poi proseguito raccontando di essere veramente eccitato di tornare a vestire i panni di Dexter, anche perché non gli era mai capitato di tornare a interpretare un personaggio dopo un’interruzione così lunga: «Non vedo l’ora di tornare nei panni di Dexter. Non so davvero cosa aspettarmi, non mi sono mai riavvicinato a un ruolo dopo così tanto tempo prima d’ora. Avendo Dexter in un contesto così diverso vedremo come andrà. È stato interessante capire come farlo e ho pensato che fosse ora di scoprire cosa diavolo gli sia successo. Avevo solo bisogno di essere convinto dal passare del tempo, così da potermi allontanare da quella parte e permettergli di avere più possibilità. In realtà, si trattava di trovare una storia che sentivo valesse la pena raccontare. C’erano state altre proposte e possibilità per Dexter, altre strade che abbiamo intrapreso, ma questa era la prima per cui valeva la pena continuare».

La nona stagione di Dexter non sarà ambientata in Florida, come per le altre stagioni, ma si sposterà nella città fittizia Iron Lake, nel nord dello stato di New York, dove il nostro protagonista conduce una tranquilla vita da boscaiolo. Il killer infatti è ancora ricercato dal governo e continua a sfuggire alla cattura, dato che vive sotto falso nome in un luogo molto lontano da Miami. Il primo episodio di Dexter 9 riprenderà dieci anni dopo il finale dell’ottava stagione, riflettendo dunque il tempo che è trascorso nella realtà. Come affermato dallo stesso Hall, le tempistiche per la genesi di questa nuova stagione sembrano essere state essenziali: «Prima di questo revival abbiamo valutato tre ipotesi su quello che avremmo potuto fare, ma nessuna sembrava funzionare. Questo revival ha molto a che fare con il tempo passato, avverrà in tempo reale, come se fosse passato tanto tempo dal finale. E sì, abbiamo appena riunito di nuovo la gang creativa. Clyde Phillips, showrunner per le prime quattro stagioni, è tornato a occuparsi dello show. E con lui Marcos Siega, che è uno dei registi. Lo gireremo come un lungo film di 10 ore. Ho sempre pensato che quando sarebbe arrivato il momento giusto lo avremmo capito, infatti è andata così. E sono veramente molto entusiasta di tutto ciò».

Ci auguriamo che anche il pubblico rimanga colpito e soddisfatto dai nuovi episodi e forse chissà, potremmo avere anche una decima stagione di Dexter.

Scritto da Ambra Pugnalini

"Never be cruel, never be cowardly. And never ever eat pears!"

Jennifer Aniston

Svelato il mistero dei numeri tatuati sul polso di Jennifer Aniston

the office

Come ho fatto a vivere senza The Office fino a oggi?