Vai al contenuto
Home » News » Chris Rock a gamba tesa contro Amber Heard: «Credete a tutte le donne, tranne a lei»

Chris Rock a gamba tesa contro Amber Heard: «Credete a tutte le donne, tranne a lei»

chris rock, amber heard

Il caso che vede protagonisti Amber Heard e Johnny Depp, con un processo attualmente in corso e che riprenderà il 16 Maggio (e una docuserie disponibile anche in Italia), sta facendo discutere tutto il mondo. Ma proprio tutto il mondo, compreso un altro grande protagonista dei notiziari di tutto il mondo in queste settimane: Chris Rock. Anche l’attore e comico ha voluto esprimersi sulla vicenda che sta tenendo incollati allo schermo milioni di spettatori sparsi per il globo, e lo ha fatto come spesso accade in maniera veemente e senza mandarle a dire.

Chris Rock non si è ancora espresso in maniera netta sull’affaire Will Smith – salvo qualche parola qua e là, detta col consueto taglio ironico – e sullo schiaffo subito dal collega durante la Cerimonia di premiazione per gli Oscar 2022, che ha portato al ban per Will Smith per l’arco dei prossimi 10 anni dall’Academy, ma non si è risparmiato invece per quanto riguarda il caso mediatico- e giudiziario – più chiacchierato attualmente, quello che vede protagonisti Johnny Depp e Amber Heard.

Secondo quanto riportato da LadBible, Chris Rock ha preso una netta e chiara posizione relativa alla vicenda durante un suo spettacolo a Londra: “Credete a tutte le donne, tranne che ad Amber Heard. Che ca**o fa? Ca*a nel letto di Johnny Depp! Ha ca*ato nel suo letto. Una volta che cag*i nel letto di qualcuno, sei semplicemente colpevole di tutto. Lei ca*a nel suo letto. Che c**zo sta succedendo lì? Wow. E dopo hanno avuto una relazione. Deve essere fantastico… sono stato con alcune pazze ma… dannazione!“.

Il comico non si è risparmiato quindi, mentre il processo che vede coinvolti Johnny Depp e Amber Heard sta per arrivare alle sue battute conclusive: intanto, alcuni esperti legali della Virginia hanno detto la loro, sostenendo che Johnny Depp potrebbe perdere la causa contro Amber Heard a causa di alcuni suoi comportamenti tenuti in aula.