Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » News » Bella Ramsey spiega come ha gestito la fama: «Internet non sa nulla della mia famiglia»

Bella Ramsey spiega come ha gestito la fama: «Internet non sa nulla della mia famiglia»

Nel 2016, la giovanissima attrice Bella Ramsey ha debuttato nella serie televisiva di HBO Game of Thrones nel ruolo di Lady Lyanna Mormont e gli spettatori se ne sono subito innamorati. Ramsey era molto giovane – circa 13 anni quando è uscito l’episodio di debutto ed era molto più giovane quando fu girato – ma Lyanna è apparsa subito come feroce, divertente e fantastica. All’epoca non c’erano molte notizie sulla star, e per lei sarà stato certamente molto difficile dato il successo mondiale della serie televisiva. Ma tutto ciò è cambiato molto velocemente.

“In realtà penso che il mio percorso nell’industria sia stato estremamente soddisfacente”

Nell’ultima intervista rilasciata, Bella Ramsey ha parlato del suo periodo in Game of Thrones e della fama che la circondava.


Segui il canale di Hall of Series su WhatsApp: https://whatsapp.com/channel/0029VaGBD713mFXxAEHUv509


“Penso che abbiamo scelto la strada giusta quando è iniziata Game of Thrones. Abbiamo scelto di non fare assolutamente nulla, di non rilasciare interviste, di non dare informazioni personali. Era così assurdo. […] I miei genitori erano così terrorizzati che abbiamo tenuto tutto molto riservato, abbiamo fatto a malapena qualche intervista, tipo tre interviste telefoniche. E sono davvero orgogliosa di questo. E sono davvero contenta di essere stata, fino a The Last of Us, abbastanza anonima, anche se ho fatto altri lavori. È stato molto bello. Quindi credo di essere abbastanza soddisfatta di come è andata. […] Anche dopo ‘The Last Of Us’, internet non sa nulla della mia famiglia, della mia vita domestica o della mia vita privata, il che è positivo. E voglio proteggerla“.

Per noi va bene così: siamo più interessati a vedere ciò che porta sullo schermo Bella Ramsey che la sua vita privata. Soprattutto adesso che sappiamo che The Last of Us non uscirà prima del 2025 e che, ben presto, inizierà la produzione per la seconda stagione:

“So che la grande paura di tutti noi che lavoriamo allo show, e probabilmente anche del resto del mondo, è che la seconda stagione non sia all’altezza della prima. Ma ho molta fiducia nei creatori. E penso che siano spettacolari. Quindi penso che andremo alla grande. Penso che la supereremo”.

Un’ultima chicca di Ramsey che nessuno sa: le piacerebbe interpretare il Joker.

“Non ho ancora interpretato un villain. Quindi vorrei interpretarlo. Ma un personaggio davvero interessante, intricato e complesso”.

Quando è stato suggerito un personaggio come quello di Joker, l’attrice ha confermato la preferenza.

The Last of Us 2 – Bella Ramsey sulle riprese: «[…] la mattina con i lividi»