in ,

Arriva il podcast di Bridgerton!

Da future regine a stelle di Hollywood, Bridgerton ha conquistato moltissimi spettatori grazie al suo mix intossicante di gossip, bellezza e leggerezza permettendoci di svagarci e di tornare al tanto amato genere del dramma storico. In pochissimo tempo ha raggiunto già enormi risultati: è infatti diventata ufficialmente la serie Netflix più vista non solo in America, ma in tutto il mondo. Ciò dimostra come l’intuizione della showrunner Shonda Rhimes sia stata, ancora una volta, quella vincente.

Bridgerton è una sorta di Gossip Girl ambientato nell’età Regency, dove ragazze innocenti hanno come obiettivo quello non solo di sposare un buon partito, ma anche e soprattutto bilanciare questo bisogno con la scoperta del vero amore.

Mentre aspettiamo nuove novità sull’inizio delle riprese e sulla futura trama della seconda stagione, però, è stata da pochissimo annunciata la pubblicazione di un contenuto imperdibile per i fan della serie. Dal 18 febbraio sarà infatti disponibile il nuovo podcast ufficiale di Bridgerton.

La voce narrante che ci prenderà per mano in questo viaggio sarà quella di Gabrielle Collins, produttrice e autrice televisiva che nel teaser apparso online si promuove come guida ufficale nel mondo della serie. Questo podcast permetterà infatti di approfondire e scoprire tutti i dettagli più succosi non solo su Bridgerton, ma anche e soprattutto sul dietro le quinte e il making of di questa serie tv da record.

Dai dettagli sulla creazione del cast alle indiscrezioni più succose sulle riprese e i set scelti, dagli studi storici per rendere al meglio l’ambientazione storica ai segreti che si celavano dietro la creazione dei vestiti per i vari personaggi, ogni piccolo particolare verrà affrontanto e discusso. Ovviamente da un lato lo scopo è quello di mantenere alta l’attenzione e l’hype sulla serie in attesa della seconda stagione, ma è anche e soprattutto un’occasione per dare spazio a lati inediti e interessanti di Bridgerton che, altrimenti, rimarrebbero segreti.

La serie tv prodotta da Shondaland e distribuita da Netflix nasce come adattamento audiovisivo di una prolifica serie di romanzi harmony firmati dalla penna della scrittrice americana Julia Quinn. In Italia i primi tre libri sono stati pubblicati negli anni dalla Oscar Mondadori, ma nel gennaio 2021 è stato annunciato il calendario di prossima pubblicazione dei successivi 4 titoli (qui più informazioni).

Bridgerton: The Official Podcast si aggiunge quindi a una già ampia espansione mediale di contenuti ed è stato voluto appositamente da Shonda Rhimes, produttrice esecutiva ma anche grande genio della televisione che negli anni ha creato serie tv iconiche come Grey’s Anatomy, Scandal, Private Practice e molti altri ancora.

Bridgerton ha conquistato moltissimo hype anche grazie al twist inclusivo scelto nella creazione dei personaggi.

Dalla regina Charlotte al bellissimo Duca di Hastings, il cast rappresenta a pieno l’attuale volto multietnico della popolazione mondiale, riuscendo comunque a mantenere con fedeltà e quel pizzico di nostalgia l’atmosfera che tanto fa impazzire gli appassionati di drammi storici.

Bridgerton: The Ufficial Podcast verrà pubblicato con cadenza settimanale e avrà per ogni nuova puntata un particolare argomento di discussione: sul sito ufficiale di Shondaland viene infatti introdotto come un’avventura fatta di “approfondimenti e, ovviamente, un po’ di gossip sulle trame, la musica, i costumi, i set di Bridgerton, il contesto storico della Londra dell’era Regency e molto altro ancora!

Il podcast sarà disponibile su Apple Podcasts, sull’applicazione e sito di IHeartRadio famosa emittente radiofonica americana. Le premesse sembrano intriganti e, tra gossip e curiosità, la voglia di rientrare nel magico mondo di Bridgerton è ormai alle stelle. In attesa dell’uscita della seconda stagione – che, secondo le indiscrezioni e seguendo l’ordine dei libri dovrebbe incentrarsi sul fratello maggiore di Daphne, Anthony – non si dovrà far altro che aspettare il 18 Febbraio, procurarsi un paio di cuffie e godersi il viaggio nella serie più amata del momento.

Written by Emanuela Pileggi

Studio per poter capire i libri che leggo, le serie TV che guardo, il mondo in cui vivo. Seria ad intermittenza, curiosa di natura, sogno un giorno di diventare grande.

Forse non è la fine – La prima puntata dopo l’ultima puntata di Mad Men

Sherlock Distopia – Il mondo di Sherlock, 10 anni dopo