in

La zia di Armie Hammer ha annunciato un documentario sugli oscuri misteri della famiglia

Il nome dell’attore Armie Hammer, dopo un periodo di stop, ha cominciato ad apparire nuovamente nel gossip. Per chi non lo ricordasse, quattro mesi fa si era sparsa la notizia che l’attore, entrato nel cast di The Offer (la serie televisiva dedicato alla figura de Il Padrino), fosse in realtà un cannibile al 100%. Una notizia che ha scosso il mondo di Hollywood e i numerosi fan dell’attore che l’aspettavano apparire in importanti progetti futuri: Armie Hammer infatti non era solo nel cast del sopracitato show ma anche in Shotgun Wedding (dove avrebbe affiancato, come protagonista, Jessica Lopez) e Gaslit, per il quale verrà sostituito dal collega Dan Stevens. Un cambio di rotta annunciato poco meno di un mese fa.

Dunque il nome di Hammer è venuto nuovamente fuori in questi giorni grazie alla zia, Casey Hammer. La donna sembrerebbe pronta infatti a rivelare i più oscuri segreti di famiglia in un prossimo documentario limitato, che sarà composto da più episodi.
L’attore e nipote del magnate del petrolio Armand Hammer non ha familiarità con le controversie della famiglia, siano esse proprie o che abbiano coinvolto parenti.

L’annunciata docu-serie non è la prima incursione da parte di Casey Hammer nell’esporre la sua famiglia. La nipote di Armand Hammer ha pubblicato il libro Surviving my Birthright nel 2015, in cui afferma che suo padre, Julian Hammer, ha abusato di lei e anche di altri membri della famiglia. Il padre è stato anche accusato di aver ucciso un uomo nella sua casa di Los Angeles nel 1995, anche se successivamente le accuse sono state respinte. L’articolo del mese di marzo pubblicato su Vanity Fair ha discusso del lato oscuro degli uomini della famiglia Hammer risalendo a cinque generazioni, ma nessuno ha più intuizioni del designer di cucine Home Depot, che ha parlato ripetutamente della necessità di parlare nel ruolo di sopravvissuto.

Presto una docu-serie limitata sulla famiglia di Armie Hammer

Adesso il sito Deadline ha riportato che Casey Hammer ha firmato un accordo esclusivo con Talos Films per sviluppare una docu-serie limitata sull’ascesa e la caduta della famiglia Hammer.
La donna fornirà archivi personali mai visti prima e un resoconto di prima mano di come è riuscita a lasciarsi tutto alle spalle. La serie conterrà anche racconti di altri sopravvissuti che si sono fatti avanti di recente.

Talos Films, la società di produzione dietro Queen of Meth di Discovery+ e Family Reboot della piattaforma Disney+, sta attualmente acquistando la serie per piattaforme streaming ed emittenti televisive eventualmente interessate alla distribuzione. Questa è la prima volta che una storia completa della famiglia verrà presentata in questo modo, con storie di anni passati mostrate accanto alle accuse di oggi.
Secondo i co-fondatori di Talos Films, Elli Hakami e Julian P. Hobbs, la miniserie si concentrerà sulla reputazione, le apparenze e le conseguenze di un immenso privilegio. I fan della serie HBO potrebbero essere interessati a sapere che Hakami e Hobbs si riferiscono alla famiglia come “Succession on steroids“, un’impresa apparentemente impossibile per chiunque abbia familiarità con le azioni della famiglia Roy.

Ci sono molte persone che sono state attivamente consapevoli delle controversie di Armie Hammer che sono apparse in numero schiacciante dal marzo di quest’anno. Per un periodo di tempo, è stato come se le storie intorno all’attore di Call Me by Your Name non si sarebbero fermate anche se i lettori l’avessero voluto, e la notizia di questo documentario limitato conferma che non ci sarà una pausa dall’attacco mediatico.
Mentre le voci continuano a girare su ciò che verrà rivelato su Hammer in seguito, il pubblico interessato dovrà aspettare che Casey Hammer racconti la sua storia per intero.

Scritto da Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

Game of Thrones

Natalie Dormer di Game of Thrones è diventata mamma: «Una bambina Covid»

Elliot Page

Elliot Page da Oprah Winfrey: parla della transizione e si commuove [VIDEO]