Vai al contenuto
Home » News » “Amber Heard ha usato la mia storia di abusi contro Johnny Depp”

“Amber Heard ha usato la mia storia di abusi contro Johnny Depp”

Alcuni giorni fa si è concluso il processo che ha visto coinvolti l’attore Johnny Depp e l’attrice, nonché ex moglie di quest’ultimo, Amber Heard. Per chi se lo fosse perso, Depp ha intentato una causa per diffamazione ai danni della Heard, la quale ha a sua volta accusato l’ex marito. Il processo è diventato ben presto un caso mediatico senza precedenti, ed è stato trasmesso su varie piattaforme e anche sulla televisione italiana. La giuria ha infine dato ragione a Johnny Depp, che riceverà dalla Heard un risarcimento di 10,35 milioni di dollari (anche se non è chiaro se la donna riuscirà o meno a pagarli). D’altro canto, però, un verdetto separato ha stabilito che l’attore dovrà pagare alla ex moglie 2 milioni di dollari di danni a causa dei commenti diffamatori rivolti a quest’ultima da uno dei suoi avvocati.

Johnny Depp non ha ottenuto solo una grande vittoria in tribunale (qui potrete trovare la dichiarazione fatta dall’attore in seguito alla vittoria), ma nel corso di tutto il processo ha ricevuto il sostegno della maggior parte dell’opinione pubblica, nonché il supporto di numerosi colleghi del mondo dello spettacolo. Le testimonianze portate in aula sono state varie e numerose, ed ora che il processo è giunto al termine sono emersi alcuni nuovi dettagli in merito ad esse.

In particolare, una delle testimonianze che potrebbe aver influenzato molto la decisione finale della giuria è quella di Kate James, l’ex assistente di Amber Heard. La donna, che  ha lavorato per la Heard dal 2012 al 2015, ha dichiarato di aver subito maltrattamenti da parte dell’attrice, e di essere stata sottopagata. Ma c’è di più. La James ha dichiarato che almeno uno degli episodi di violenza della quale la Heard si è dichiarata vittima in tribunale è in realtà stato subito da lei stessa. L’attrice si sarebbe dunque” appropriata” degli episodi di abuso subiti dalla James usandoli come propri contro l’ex marito.

In particolare, la James ha fatto riferimento ad un’esperienza davvero terribile vissuta più di vent’anni fa, quando è stata violentata in Brasile dopo essere stata minacciata con un machete.

Ecco la scioccante testimonianza di Kate James, riportata da Geo News:

Sono una sopravvissuta ad una violenza sessuale ed è molto, molto serio prendere quella posizione se tu non lo sei, e io lo sono. Questa è la ragione per la quale sono qui, perché mi sento offesa. Perché la signorina Heard si è riferita ad una conversazione che abbiamo avuto in merito a quando sono stata violentemente stuprata in Brasile minacciata con un machete e la usata come se fosse la sua storia. Si è riferita direttamente ad uno stupro violento che ho subito 26 anni fa e lo ha ritorto in una sua storia e lo ha usato per i suoi scopi“.

Leggi anche: Le prime parole di Amber Heard dopo la sconfitta contro Johnny Depp: «Sono delusa per le altre donne»