Vai al contenuto
Home » News » Jordan Cashmyer di 16 Anni e Incinta è morta a soli 26 anni

Jordan Cashmyer di 16 Anni e Incinta è morta a soli 26 anni

16 anni e incinta

16 anni e incinta, il programma di MTV che racconta le storie di giovanissime mamme americane, perde una delle sue protagoniste a soli 26 anni. Jordan Cashmyer, che aveva partecipato alla quinta stagione del programma, è morta misteriosamente, lasciando orfani le sue figlie: una, Evie, avuta durante il reality show e una, Lyla, nata appena un anno fa. La giovane ha avuto una vita breve ma decisamente travagliata, costellata di problemi economici, dipendenze e salute mentale: un destino comune a molti protagonisti di serie tv.

La morte di Jordan Cashmyer è stata annunciata domenica dalla matrigna, Jessica Cashmyer in un post su Facebook tramite l’account del suo defunto marito – e padre di Jordan – Dennis M. Cashmyer Jr.. Non è stata fornita alcuna causa di morte. Ecco cosa dice il post:

“Ieri sera ho ricevuto una chiamata che nessun genitore vorrebbe mai. La mia amata figlia maggiore, Jordan, è morta, aveva solo 26 anni. I nostri cuori sono veramente spezzati. Nessun genitore dovrebbe mai dover perdere un figlio, MAI. Per favore, tieni la mia famiglia nei tuoi pensieri e preghiere mentre passiamo attraverso questa terribile tragedia”.

La matrigna della ragazza ha poi aggiunto:

“Per favore, comprendi e rispetta la nostra privacy in questo momento. Siamo circondati dall’amore e dal sostegno dei nostri figli, della nipote Lyla e dei membri della famiglia”.

MTV, l’emittente che ha trasmesso 16 anni e incinta e gli spin off Teen Mom e Recovering, ha reso omaggio a Jordan in un post su Twitter che diceva:

“Siamo profondamente rattristati nell’apprendere della morte di Jordan Cashmyer. I nostri cuori vanno alla sua famiglia e ai suoi amici in questo momento difficile”.

Vorrei che la vita fosse stata più gentile con lei, ha detto il suo rappresentante, Howard Wood. La giovane, infatti, ancora prima della nascita della sua prima figlia aveva dovuto affrontare problemi familiari a causa della sua scelta di tenere la bambina. La sua famiglia non approvava la relazione con il padre della sua prima figlia, Derek Taylor, comparso anche lui in 16 anni e incinta.

Jordan si era dunque trovata abbandonata dalla famiglia, senza lavoro e senza casa a un passo dal parto. Dopo la nascita di Evie, i problemi non erano finiti: il compagno, Derek, l’aveva lasciata e a quel punto suo padre e la sua matrigna si erano fati avanti per crescere la bambina. Tutte queste problematiche, aggravate dalla giovanissima età, avevano pesantemente minato la salute mentale di Jordan, che secondo il sito TMZ avrebbe pensato numerose volte al suicidio.

Una fonte vicina alla famiglia ha ricordato così la ragazza di cui 16 anni e incinta ha raccontato la difficile storia:

“È una notizia incredibilmente triste. Jordan era una persona dolce e premurosa. L’ultima volta che ci siamo sentiti, stava meglio mentalmente e fisicamente. Vorrei tanto che le persone avessero avuto modo di conoscerla al di là delle sue difficoltà. La vita spesso non è stata gentile con lei, ora è in pace”.

Leggi anche: 7 iconici reality show di MTV che puoi vedere su Now TV