in

Katherine Langford, dopo 13 Reasons Why, si sente rinata in Cursed

Non deve essere semplice per un’attrice conosciuta in tutto il mondo per una serie passare ad altri progetti e avere successo: eppure Katherine Langford, ex protagonista di 13 Reasons Why, ci sta riuscendo.

Protagonista della nuova serie fantasy-teen ispirata al ciclo arturiano di Netflix, Cursed, in cui interpreta Nimue, la prescelta dalla spada del lago. Una regina guerriera, dunque, molto diversa dal personaggio di Hanna in 13 Reasons Why: l’attrice ha motivato la sua scelta così nel corso di un’intervista a The Wrap:

Stavo cercando qualcosa che fosse diverso e stimolante. Non stavo cercando necessariamente qualcosa da fare in tv, ma quando mi è stato inviato il manoscritto per il romanzo, e ho letto la storia, non riuscivo a metterlo giù. Ciò che mi ha davvero colpito è stata l’immagine che abbiamo di Nimue all’inizio della stagione.

Cursed

Penso che quando le persone hanno visto i trailer dello show, hanno visto Nimue come una guerriera, come un simbolo di coraggio – che è qualcosa che lei diventa – ma per me, prima di tutto, si trattava di vederla come una giovane donna irrequieta. Non è del tutto sicura di dove appartenga, e ha qualcosa che non capisce e che altre persone non capiscono, il che rende le persone spaventate da lei.

Una boccata d’aria per Katherine, dopo la negatività del personaggio di Hannah in 13 Reasons Why. Da adolescente problematica e suicida a regina combattiva: niente male per l’attrice.

Per me, i supereroi non sono del tutto bianchi o neri. Non sono buoni e cattivi, non sono necessariamente persone con poteri straordinari, ma persone in grado di superare la propria situazione in modo incredibile. Ed è proprio ciò che è Nimue. È forgiata da tutti questi tumulti e usa tutto ciò che ha dentro di sé per aiutare gli altri.

Leggi anche – Mi chiamo Giulia, ho 27 anni e la serie che odio di più è 13 Reasons Why

Written by Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

La storia d’amore tra Bill Lawrence e Ken Jenkins

Lucifer 5: ecco cosa possiamo intuire del personaggio di Michael