in

Cara Jess, la verità è che non ci piaci abbastanza

New Girl
New Girl

Cara Jess, la verità è che non ci piaci abbastanza e noi dobbiamo dirtelo. Sei la protagonista di New Girl, ti vogliamo bene, ci siamo affezionati e molto spesso ci hai fatto ridere ma abbiamo bisogno di chiederti una tregua. Ti abbiamo compresa molte volte e abbiamo capito che la tua anima buona ha bisogno dei grandi gesti, che vuoi essere in prima linea mentre le persone accanto a te vivono l’esperienza del dolore. Ma ci sono momenti in cui devi arrenderti, devi accettare che le persone soffrano e che tu non sia onnipotente. Non puoi alleviare il dolore di ogni tuo amico, devi concedergli il diritto di soffrire.

Abbiamo bisogno di spiegarti per bene cosa è che non va bene, qual è il tuo punto debole e sperare che tu – per una volta – riesca ad ascoltare senza iniziare a straparlare.

New Girl

Concedi a tutti quelli che ti stanno attorno il diritto di soffrire, sbagliare e non essere così politicamente corretti come te. Non tutti hanno l’ambizione di firmare un contratto che li porterà in paradiso, alcuni scelgono di vivere come meglio riescono senza chiedersi troppo. La verità è che spesso hai affrontato le situazioni mettendoti al centro dell’attenzione, ma ti sei mai chiesta se fosse necessario? Se la persona a cui rubassi la scena fosse d’accordo? Hai riempito gli spazi che non ti appartengono e lo hai fatto senza accorgertene. Questa tua innocenza ci porta ad assolverti dalla metà delle colpe perché il fatto che tu non te ne accorga ci fa sperare che tu non volessi rubare nulla, ma non possiamo esimerti da tutto il resto. Tu tendi all’invadenza e non ti accorgi mai dell’amore degli altri, di cosa realmente pensino.

Metti su carta il tuo pensiero e poi cerchi di fare mille fotocopie sperando che vengano prese in considerazione, ma non è così che funziona. Accetta la diversità e accetta di non essere sempre un modello da seguire, fai respirare chi ti sta accanto e permettigli di scoprire il mondo da solo e con i propri occhi. Noi ti guardiamo sbracciarti per farti accettare ma devi capire che così facendo fai solo peggio: lascia solo che le cose avvengano senza chiedere la perfezione morale da te stessa. Anche tu hai potuto constatare quanto sia difficile non sbagliare mai ma la cosa non ti ha aiutata, anzi. Ti sei sentita così male di fronte agli errori che ti sei sentita ancora una volta in diritto di obbligare chi ti stesse accanto a non fare la stessa cosa. Hai cercato probabilmente di alleviare il peso che hanno avuto gli sbagli sulla tua coscienza, ma smettila di dare queste responsabilità ai tuoi amici.

Non sono perfetti, sono imperfetti e lo sono tanto quanto lo sei tu. Hanno bisogno di una tregua, un momento in cui staccare la spina dalla morale. Hanno bisogno di venire da te e sapere che li ascolterai ma non li giudicherai, e che se i tuoi consigli non verranno messi in atto andrà bene comunque. Hanno voglia di sfogarsi ma il tuo compito finisce lì, e devi accettare che dovrai lasciarli correre con le loro gambe. Dai, Jess, dagli tregua e dai tregua a te stessa o finirai per farti odiare.

Non pretendere di correre sempre in una strada senza curve o burroni: accetta che l’asfalto sia rovinato e che arriverà una discesa dopo qualche curva.

New Girl

Smettila di guardare tutti quanti aspettando che arrivi un grande gesto. Abbassa le tue aspettative sulle persone e non imporgli la tua ambizione alla perfezione. Fai un passo indietro quando è il caso e poi riparti da li, vedrai che ti servirà. Perché tu ci piaci, Jess, ma non abbastanza da giustificare ogni tua azione. Abbiamo bisogno di fare una pausa dal tuo carattere vulcanico e sperare che questo possa aiutarci a finire una puntata di New Girl senza impazzire. Tu hai grandi qualità ma se continui a esaltarle con la tecnica del perbenismo le distruggi. Datti il diritto il sbagliare, Jess.

Non è una lezione di vita e non vogliamo che tu snaturi la tua essenza, ma se continui così ti fai male. Sei così impegnata a guardare la coppa finale della corsa che ti stai dimenticando di viverti tutto il percorso, stai facendo a pugni con il senso di avventura che tutti nella vita dobbiamo avere. Puoi stare in silenzio e ascoltare qualche volta? Se ti chiediamo di correre e per un attimo distogliere lo sguardo dalla coppa situata accanto alla bandiera d’arrivo del traguardo, riesci a farlo? Adesso riesci a capire meglio cosa stiamo cercando di dirti, forse. Adesso probabilmente hai più chiaro che non è nostra intenzione cambiarti, ma solo renderti viva e non meccanica come spesso hai dimostrato durante le puntate di New Girl. Essere vivi è una cosa meravigliosa, Jess. Speriamo che tu smetta di vivere l’incognita del futuro con così tanta pressione, perché non puoi programmarlo per filo e per segno ma accettare che alcune cose facciano il loro corso da sole. Devi lasciarti trasportare e smetterla di fare gli schemi alla lavagna sul domani, perché non sei onnipotente e non puoi gestire tutto.

Ci sono cose di cui rimarrai sempre all’oscuro, atteggiamenti che dovrai accettare, paure da affrontare e gesti inaspettati a cui dovrai agire di pancia. La vita ti metterà inevitabilmente di fronte a questioni non semplici da risolvere e che non avranno una risposta pronta. E lì tu dovrai essere brava Jess, e dimostrare che hai capito la lezione. Datti del tempo e comprendi che per quante cose tu voglia essere, sei per prima cosa umana e questo comporta vulnerabilità.

E senza questa, Jess, tu…non ci piaci abbastanza.

LEGGI ANCHE – New Girl è davvero una Serie Tv “per ragazze”?

Written by Annalisa Gabriele

Le serie di Netflix sono contemporaneamente le peggiori e le migliori. Pro: tutti gli episodi vengono rilasciati lo stesso giorno. Contro: tutti gli episodi vengono rilasciati lo stesso giorno.

5 personaggi delle Serie Tv che sarebbero stati interpretati meravigliosamente da Matthew Perry

Suburra, lo spin-off si farà? Tutte le anticipazioni