in

5 Serie Tv che ho visto in tre lingue diverse

Narcos - Game of Thrones - How I Met Your Mother - Breaking Bad - Bojack Horseman

Accade spesso ai tv series addicted di dividersi tra chi guarda le serie tv in lingua originale e chi preferisce guardarle nella propria. È un giusto sfatare un mito al riguardo: se non si comprende bene la lingua in cui la serie tv è recitata è pressocchè inutile sforzarsi di guardarla in una lingua diversa dalla propria. Se, d’altra parte, si mastica bene la lingua originale si ha la possibilità di apprezzare l’accento, la cadenza e tutte le inflessioni linguistiche utilizzate dagli attori per dare corpo alla recitazione. Come anche giochi di parole, modi di dire tipici di una lingua e, in alcuni casi, come in Narcos, il contrasto linguistico e culturale.

Questo è infatti uno dei punti di forza di Narcos, recitato – si può dire – in due lingue originali. Il contrasto tra dialoghi in spagnolo e in inglese dona veridicità e potenza alla narrazione.

Ma anche in assenza di tali contrasti la potenza della narrazione (e della recitazione) alle volte può dipendere molto dalla lingua in cui si segue la serie. Per questo oggi vi parlerò delle impressioni che ho avuto guardando queste serie tv sia in italiano che in inglese, ma anche in spagnolo.

1) NARCOS

Narcos
I protagonisti di Narcos

I dialoghi di Narcos non giocano tanto sulla linguistica quanto sulle inflessioni utilizzate dagli attori a seconda che i dialoghi siano in inglese o in spagnolo. Questo ovviamente si nota in particolar modo quando lo stesso attore recita in entrambe le lingue, come fa Pedro Pascal (lo abbiamo visto qui). Chi parla quotidianamente più di una lingua sa che facilmente si cambia tono, cadenza e gestualità a seconda di quella utilizzata. E così in Narcos vediamo l’approccio yankee di Steve Murphy e Javier Peña scontrarsi in modo affascinante con la cultura locale sia all’interno della polizia colombiana che con i narcotrafficanti.

Lo slalom linguistico di Narcos dona alla serie un’impronta tutta sua che in un certo modo si perde nella traduzione dei dialoghi dall’inglese, specie quando questi sono tradotti a loro volta in spagnolo.

Written by Cinzia Bevilacqua

Ad una realtà di numeri ne preferisco una fatta di lettere. Tuttavia sopravvivo con la prima, ma vivo della seconda.

Zac Efron - Ted Bundy

Zac Efron “prova” a placare le polemiche: «Ecco perchè ho accettato il ruolo di Ted Bundy»