in

7 curiosità su Sarah Hyland, la dolcissima Haley Dunphy di Modern Family

Modern Family è una delle sitcom più longeve e divertenti create: dal 2009 al 2020 ha permesso agli spettatori di seguire la bizzarra vita delle tre famiglie Pritchett, Tucker e Dunphy. Tra i vari personaggi più giovani, Haley Dunphy è sicuramente quello che è cresciuto e maturato di più all’interno della serie e, con lei, anche l’attrice che ne ha vestito i panni per oltre 11 stagioni.

Nonostante questo, sono molte le curiosità ancora poco conosciute sulla sua vita, i suoi mille talenti e alcuni problemi di salute che hanno cercato di spegnere il suo bellissimo sorriso.

Ecco dunque 7 curiosità che probabilmente non sapete di Sarah Hyland:

1) La sua carriera è iniziata a soli 7 anni

Da sempre appassionata alla recitazione, Sarah Hyland ha interpretato il suo primo ruolo a soli 7 anni come la figlia di Howard Stern nella pellicola di Private Parts. Da lì in poi ha continuato a recitare in piccole parti, spaziando dalla pubblicità al cinema.

Molto importante anche la sua esperienza a Broadaway nel musical Gray Gardens in cui ha preso parte nel ruolo di una giovane Jacqueline Bouvier. Dopo aver raggiunto la fama con il ruolo di Haley, però, l’attrice non ha abbandonato le prorie passioni ha continuato in parallelo la sua carriera nel teatro e nella musica, provando anche una nuova esperienza come co-conduttrice in vari show speciali dedicati alle parate più importanti della Disney.

2) La sua è una famiglia di attori

Per muovere i suoi primi passi nel mondo della recitazione così presto Sarah Hyland ha avuto una grandissima influenza: la sua famiglia. I suoi genitori, Melissa Canaday e Edward James Hyland, lavorano da anni in quest’industria e hanno passato il proprio talento ai loro figli.

La madre è infatti una coach per attori, mentre il padre ha recitato in film e serie tv di successo come il Ponte delle Spie, Mr. Robot e Cafè Society. Anche suo fratello, Ian Hyland, ha iniziato in tenera età a recitare, ma col tempo ha preferito concentrarsi più sugli studi e ha abbandonato i casting. Sarah, invece, ha sempre voluto diventare un’attrice: ha infatti frequentato la Professional Performing Arts School di Manhattan per affinare la propria recitazione, frequentanto un istituto che annovera tra i propri ex alunni Jesse Eisenberg (The Social Network), Jeremy Allen White (Shameless) e la cantante e attrice Taylor Momsen (Gossip Girl). Dopo solo quindici giorni dal completamento degli studi è riuscita a ottenere, trasferendosi a Los Angeles, la parte di Haley Dunphy in Modern Family.

3) È un’ottima cantante

modern family

Avendo partecipato alla produzione di numerosi musical di Brodaway, non dovrebbe stupire il talento musicale di Sarah Hyland che, a differenza di molte colleghe, è dotata di una vera e propria voce angelica.

Il canto è per lei una passione, ma non ha ancora provato a incidere musica in autonomia: molto famosa è infatti la cover che ha fatto in collaborazione con The Chainsmoker della canzone “Closer” con oltre 120 milioni di visualizzazioni su YouTube. Raramente però prende il microfono in mano per conquistare tutti con la sua voce: l’ultima volta è stato all’edizione 2019 dei Teen Choice Awards dove, per promuovere il singolo “Met at a Party” dell’amico Jordan McGraw, ha dimostrato ancora una volta di saper cantare benissimo anche live di fronte a milioni di spettatori.

4) È nata con una displasia renale

modern family

All’età di soli 9 anni le fu diagnosticata una displasia renale che l’ha portata ad avere un brutto rapporto con il proprio corpo. In soli 30 anni si è dovuta sottoporre a oltre 16 interventi chirurgici, tra cui due trapianti di reni.

Il primo le fu donato dal padre all’età di 21 anni, ma è stato rigettato dal suo corpo e ha dovuto sottoporsi nuovamente al trapianto ricevendo un rene dal fratello minore. Questa situazione ha complicato moltissimo il rapporto di Sarah con il proprio corpo e la propria salute. In un’intervista con SELF ha infatti affermato:

“Ero molto depressa. Quando un membro della tua famiglia ti dona una seconda opportunità per vivere e fallisce, sembra quasi sia colpa tua. Non lo è, ma allo stesso tempo un po’ sì. Per lungo tempo ho pensato al suicidio perchè non volevo rovinare mio fratello come avevo fatto con mio padre. […] Ho passato tutta la mia vita sentendomi un peso, poichè avevo il bisogno costante di qualcuno che mi controllasse e si preoccupasse per me”.

Nonostante i periodi bui, però, l’attrice ha sempre parlato pubblicamente dei propri problemi di salute cercando di sensibilizzare al dolore altrui e spronando tutti a non vergognarsi dei propri limiti.

5) È fidanzata ufficialmente

modern family

Attualmente Sarah Hyland è fidanzata ufficialmente con Wells Adams, partecipante del reality show statunitense The Bachelorette. I due hanno iniziato a parlare tramite i social: dopo aver scambiato qualche tweet si sono scritti su Instagram e si sono piaciuti subito.

Dopo un anno di frequentazione Adams ha lasciato la propria vita a Nashville per trasferirsi a Los Angeles, dove i due hanno iniziato a convivere. Nel luglio del 2019, durante una vacanza alle Fiji, i due si sono fidanzati ufficialmente, ma non hanno ancora deciso una data per il matrimonio. La pandemia di Covid-19 ha permesso alla coppia di rivedere le proprie priorità e hanno deciso di mettere la salute dei potenziali ospiti al primo posto.

6) La sua serie preferita è The Office (US)

the office

Essendo tra i protagonisti di una delle sitcom più amata e osannata dai fan e dalla critica (Modern Family ha vinto innumerevoli Emmy nel corso delle sue 11 stagioni), molti si sono chiesti quale fosse la sua serie comedy preferita.

Sarah Hyland ha risposto con sicurezza facendo il nome di The Office (US): le performance dei vari attori, e in particolare di Steve Carell, sono state per lei fonte di inspirazione nel muovere i primi passi come Haley Dunphy. Anche Modern Family, infatti, è girato come un finto documentario con tanto di interviste fittizie ai vari personaggi, momenti di rottura della quarta parete e così via (ne parliamo approfonditamente in questo articolo). Durante la lettura del primo script ricevuto ai provini le similitudini tra le due comedy le hanno permesso non solo di capire al meglio come recitare il proprio personaggio, ma l’hanno resa impaziente di iniziare questa bellissima avventura.

7) Non ha apprezzato il finale di Modern Family

Non sempre però i finali riescono a centrare nel migliore dei modi le aspettative dei fan, ma soprattutto quelle degli attori. E nel caso di Modern Family, Sarah Hyland ha affermato dopo il finale della serie tutta la propria delusione per come è stato organizzato l’epilogo del suo personaggio (un’opinione che si allinea perfettamente con quella contenuta nelle nostre pagelle).

Nell’arco delle 11 stagioni Haley si è trasformata da adolescente combina guai in una giovane donna emotiva, forte e matura che “mette la testa a posto” e sposa il suo primo amore, diventando madre di due gemelli. Questo finale però non ha convinto l’attrice che, in un’intervista per Cosmopolitan, ha approfondito il motivo dietro la propria insoddisfazione. Secondo Hyland, infatti, il suo personaggio è stato completamente appiattito nel ruolo di madre, quando avrebbe potuto benissimo mantenere la propria carriera nell’ambito della moda e diventare un vero e proprio pezzo grosso del settore. Purtroppo, però, la storia sembra essere finita in tutt’altro modo.

“Ci sono tantissime madri che sono anche lavoratrici toste che sanno brillare nel proprio lavoro e gestiscono con destrezza entrambi gli aspetti nella loro quotidianità. Sarebbe stato bello portare sullo schermo un esempio del genere, soprattutto per un personaggio come quello di Haley”.

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv

Scritto da Emanuela Pileggi

Studio per poter capire i libri che leggo, le serie TV che guardo, il mondo in cui vivo. Seria ad intermittenza, curiosa di natura, sogno un giorno di diventare grande.

Bob Odenkirk è sveglio, l’incubo è finito. La famiglia: «Ringraziamo dottori e infermieri»

Netflix

Netflix sta lavorando a una serie live-action dei Pokemon, secondo The Hollywood Reporter