in ,

#VenerdìVintage – I 10 titoli più memorabili delle puntate di Lost

#
#
9. There’s No Place Like Home (Casa Dolce Casa)
Lost

Episodio di chiusura della quarta stagione, “There’s No Place Like Home” spiega i propri contenuti nello stesso titolo.
I protagonisti fanno ritorno a casa, dopo la miriade di avventure, gli incommensurabili dolori delle perdite e l’affievolimento di ogni speranza nei momenti di maggior apprensione nel gruppo.
Il solo desiderio che avevano ha trovato forma, e tutto ciò che si aspettano è il ritorno alla normalità delle proprie vite. Scopriranno presto, a loro discapito, di sbagliarsi.
L’isola ha ancora un “conto in sospeso” con loro, e le conseguenze di questa sospensione creeranno pesi insostenibili, costringendoli ad un ritorno forzato negli episodi a seguire.
Il titolo dell’episodio trae spunto da una celebre frase che Dorothy pronuncia nel momento in cui il suo sogno termina, al suo risveglio, “tornando” così a Kansas nella celeberrima mitologia de “Il Mago di Oz“.
Una chiara analogia, appunto, col momento in cui i personaggi di Lost abbandonano le quasi oniriche vicende dell’isola per tornare alla propria “vita normale“.

#
#

Scritto da Vincenzo Bellopede

Vincenzo, studente di psicologia.
Cresciuto a pane e Sartre, accompagnando con sbornie da prelibato nettare di Lynch.
Come disse il primo, gli oggetti sono cose che non dovrebbero commuovere in quanto non vive. Eppure lo fanno.
Se anche le parole riescono in questo, l'obiettivo di chi scrive è stato orgogliosamente raggiunto.

#VenerdìVintage – 10 motivi per amare Mercoledì Addams

Ray Donovan

#ConsigliSeriali – Ray Donovan e la famiglia spaccata