in

L’Amica Geniale 3: quando arriva, tutto quello che devi sapere

l'amica geniale 3

1. Introduzione

Ci siamo lasciati da pochi giorni alle spalle il finale della seconda stagione dell’opera diretta da Saverio Costanzo e oggi vogliamo parlarvi del suo seguito: L’Amica Geniale 3. Storia del nuovo cognome, il secondo capitolo della serie campione d’ascolti, si è concluso su Rai 1 con share da record. Gli ultimi due episodi, I fantasmi e La fata blu, sono andati in onda lunedì 2 marzo 2020 e hanno incollato allo schermo quasi 7 milioni di spettatori pari al 28% di share. La storia nata dalla mente di Elena Ferrante sta spopolando in tutto il mondo e il suo successo è globale (qui vi spieghiamo 5 elementi che l’hanno fatta diventare fenomeno di massa). Wildside, Rai e HBO si sono subito messi a pensare a L’Amica Geniale 3.

il rinnovo della serie tv che vede protagoniste Margherita Mazzucco e Gaia Girace è stato confermato da tempo, visto che sappiamo già si tratterà di una quadrilogia. La produzione infatti segue gli adattamenti dei quattro libri della Ferrante e gli ultimi due sono intitolati Storia di chi fugge e di chi resta e Storia della bambina perduta. Cosa aspettarsi quindi? In questo articolo vogliamo fare un piccolo recap delle stagioni precedenti e raccontarvi alcune indiscrezioni sul futuro della serie tv di Mamma Rai. Proveremo insomma a ipotizzare la data di uscita della produzione e a raccontarvi delle ultime notizie sulla trama e sul cast. Fin dai primi minuti dopo la fine della seconda stagione, infatti, sono partite le speculazioni sul futuro de L’Amica Geniale 3 e noi vogliamo provare a fare chiarezza su alcuni punti fondamentali.

Iniziamo quindi dalla fine, da dove abbiamo lasciato le due ragazze protagoniste del romanzo di Elena Ferrante, interpretate da Margherita Mazzucco e Gaia Girace, per poi arrivare a cosa vedremo ne L’Amica Geniale 3.

2. La trama de L’Amica Geniale 3

l'amica geniale 3
Margherita Mazzucco (Elena Greco) e Gaia Girace (Lila Cerullo)

L’ultimo episodio de Storia del nuovo cognome ci riporta dove tutto è nato, dove tutto è iniziato e da dove ripartirà L’Amica Geniale 3 – Storia di chi fugge e di resta: a Napoli. Per una emancipatissima Lenù è giunto il tempo della memoria, dei ricordi dell’adolescenza e dell’infanzia spensierata ma allo stesso tempo cannibale dell Rione. La celebrazione epifanica dell’epica del ritorno di colei che ha provato a fuggire dalle grinfie di un concetto ormai superato di famiglia e, più in generale, di concezione di vita. Dopo la laurea, la stesura del primo romanzo ispirata dalle pagine di Lila e il fidanzamento con il figlio di uno stimato professore universitario, Pietro Airota, Elena torna a Napoli per festeggiare i suoi successi e le sue conquiste. Qui, però, scopre la nuova e drammatica vita dell’amica Lila. Nel mentre viene pubblicato il suo primo libro intitolato Divagazione, ispirato proprio ai diari della ragazza rimasta impantanata nelle sabbie mobili del rione. La fotografia del finale di serie è straziante.

I quaderni ingialliti di Lila e Lenù bambine e la morte della maestra Oliviero preparano all’ultimo drammatico incontro tra Elena, proiettata verso un futuro di scrittrice, e Lila, subbissata dal vortice di violenza e dal lavoro nello spolpatoio di Bruno Soccavo. Un luogo allegorico in cui il corpo è immerso tra i brandelli delle carcasse di animali al macello e l’eco delle lame che affondano nella carne. Dove non c’è spazio alcuno per riemergere da quello che sembra un pozzo troppo oscuro e profondo. Cosa succederà quindi ne L’Amica Geniale 3? Non vogliamo spoilerare niente a nessuno, ma sicuramente chi ha letto i libri di Elena Ferrante è a conoscenza di molte cose, visto che la serie tv prodotta da Rai, Wildside e HBO segue pedissequamente il testo dell’autrice. La storia delle due amiche quindi continua, anche se, come vedremo in seguito, le ritroveremo più cresciute.

Elena viaggia di città in città per promuovere il suo nuovo libro e ha intenzione di trasferirsi a Firenze. La ragazza diventata ormai donna è sempre più interessata alle questioni sociali e alle lotte operaie. Lila invece deve fare i conti con la dura e ignorante realtà del rione (qui vi raccontiamo cosa vogliono dire i termini disagio, claustrofobia e impotenza ne L’Amica Geniale 2). I pregiudizi della gente sembrano essere scalfiti nel granito. Tutti la additano come una donna poco di buono, separata e per di più con un nuovo compagno. Lila, però, non si perde d’animo e così come la sua amica, è sempre pronta a combattere per ciò che è giusto. Decide quindi di diventare una sindacalista. Ne L’Amica Geniale 3 ritroveremo quindi le due amiche ormai cresciute, lontane non solo geograficamente. La crescita le ha portate non solo a prendere strade diverse ma a cambiare il proprio carattere, il proprio essere. Così, Elena e Lila, si ritrovano lontane, con quasi nulla più in comune. Cosa succederà?

3. Interviste

l'amica geniale 3
Il cast de L’Amica Geniale

Saverio Costanzo

Non sappiamo in realtà cosa davvero potrebbe cambiare ne L’Amica Geniale 3. Sappiamo che la terza stagione si farà, sappiamo il titolo, sappiamo che dietro a tutto ci sono i romanzi di Elena Ferrante e che dietro alla cinepresa ci sarà ancora Saverio Costanzo. Il regista, parlando dell’autrice in una recente intervista, ha dichiarato:

“Il mondo di Elena Ferrante ci sorprende sempre di più man mano che lo esploriamo. Per me è come uno specchio nel quale ognuno di noi ritrova se stesso. Non è il realismo a far diventare vivi i personaggi, ma quanto riusciamo a metterci la nostra vita dentro”.

Storia di chi fugge e di chi resta è ambientato negli anni ’70, con le due protagoniste ormai adulte. Margherita Mazzucco e Gaia Girace hanno spesso dichiarato che L’Amica Geniale 2, per ovvie ragioni legate all’età delle attrici, sarebbe stata una delle loro ultime apparizioni nei panni di Lila e Lenù. La verità è invece che le due appariranno anche ne L’Amica Geniale 3, per poi lasciare il posto ad attrici ormai adulte. Abbiamo raccolto qualche dichiarazione delle due giovani ragazze.

Gaia Girace

Gaia Girace, in una recente intervista ha ammesso ufficialmente che ci sarà, ma soltanto per poco.

“Ci sarò anche in tre episodi della terza stagione, non mi vogliono proprio lasciare. Spero che chi prenderà il mio posto ami Lila almeno un centesimo di quanto la amo io.”

Margherita Mazzucco

Margherita Mazzucco, non ancora certa al 100% di tornare nei panni di Lenù, si augura che l’attrice “anziana” non snaturerà radicalmente la sua Elena.

“Siamo entrati in totale connessione fino a che a un certo punto io sapevo meglio di tutti come Elena si sarebbe comportata in certi casi. Spero solo che chi verrà dopo di me non stravolga il mio lavoro, il personaggio che ho costruito. Sarebbe davvero brutto vedere il lavoro che ho fatto, stravolto.”

La Mazzucco, dopo insistenti domande riferite alla sua presenza ne L’Amica Geniale 3 ha tenuto a precisare che niente è ancora certo, forse per mantenere il mistero, forse perché realmente è così. Ecco le sue parole:

“Non è confermata la mia presenza per la prossima stagione. Sembrerebbe di sì, ma non c’è nulla di ufficiale. Comunque io ci spero.”

4. Il cast de L’Amica Geniale 3

l'amica geniale 3
Gaia Girace (Lila Cerullo) e Margherita Mazzucco (Elena Greco), le protagoniste

Come vi abbiamo già spiegato, visto l’avanzare della storia, nella terza stagione ci sarà un totale rebuilding del cast e molti giovani attori apprezzati nelle prime due stagioni dovranno abbandonare i loro ruoli per lasciarli a interpreti più adulti. Probabilmente, oltre alle protagoniste Gaia Girace e Margherita Mazzucco, anche attori come Giovanni Amura (Stefano), Francesco Serpico (Nino), Giovanni Buselli (Enzo), Alessio Gallo (Michele Solara), Gennaro De Stefano (Rino Cerullo) e altri appariranno solo nei primi tre episodi della terza stagione. La domanda che ci sorge spontanea quindi è una: quali attrici sostituiranno Gaia Girace e Margherita Mazzucco? Il focus di tutti gli appassionati della serie tv, ovviamente, è rivolto verso le attrici che prenderanno il posto delle due bravissime adolescenti che fino a questo momento sono riuscite a calarsi perfettamente nei panni delle protagoniste Lila e Lenù.

Il toto-nomi impazza. Potrebbe essere Alba Rohrwacher la favorita per diventare la versione adulta di Lenù. L’attrice infatti è la sorella di Alice, direttrice di due degli episodi più significativi di questa stagione, e compagna del creatore e regista della serie Saverio Costanzo. Inoltre la Rohrwacher è già la voce narrante della storia, quella di Elena. La sua versione anziana sarà invece Elisabetta De Palo, comparsa in un flashforward nella scena d’apertura del primissimo episodio. Molto più incerto è il destino del personaggio di Lila, non abbiamo ancora nessun briciolo di certezza. Molti sono i nomi che vengono accostati al nome della ragazza: da Serena Rossi a Luisa Ranieri a Elena Lietti, ma sono tutti voli pindarici della mente di qualche fan e tutte queste ipotesi non sono state né smentite né confermate.

5. Streaming

l'amica geniale 3
Margherita Mazzucco (Lenù) in una scena della seconda stagione

Se non avete ancora visto la serie o vi siete persi qualche episodio, non temete, potete tranquillamente colmare questa mancanza. Come? Tutte le puntate sono presenti su Rai Play e se non siete degli smanettoni da tastiera vi spieghiamo noi come fare per accedere al servizio fornito dalla nostra piattaforma nazionale. Ovviamente tutto questo è semplicissimo e, soprattutto, legale. Per vedere o rivedere le puntate de L’amica geniale in streaming basta andare su Rai Play, la piattaforma ufficiale di streaming Rai grazie alla quale si possono vedere sia in diretta che successivamente film, fiction, programmi e serie tv che vanno in onda sui canali della tv nazionale.

Per accedere al servizio di streaming in diretta e a quello di streaming delle puntate de L’Amica Geniale che vi siete persi è necessario andare sul sito Rai Play. Una volta terminato il periodo di prova di sette giorni, dovrete registrarvi gratuitamente. Come? È sufficiente che creiate un account tramite mail oppure più semplicemente associando il vostro profilo Facebook, Twitter o Google. Così facendo sarà possibile avere accesso ai contenuti sia in diretta streaming sia in podcast e ovviamente sarà possibile fruire di tutto il catalogo di Mamma Rai.

6. La possibile data d’uscita de L’Amica Geniale 3

l'amica geniale 3

Le riprese della terza stagione dovrebbero iniziare questa estate. Alcuni dicono a fine agosto, altri ancora prima. Non ci sono conferme ufficiali in merito e possiamo solo provare a fare delle ipotesi, ancora più difficili in questa fase per via dei problemi che ben conosciamo. Dobbiamo considerare che le riprese della seconda stagione sono iniziate a marzo 2019 e sono andate avanti per sei mesi. Possiamo quindi immaginare che i piani di lavoro per i nuovi episodi siano simili. Se quindi dovesse essere confermata l’indiscrezione che vede fine agosto come data ufficiale, possiamo pensare che L’Amica Geniale 3 possa arrivare nei nostri piccoli schermi tra febbraio e marzo 2021. Ma in questa fase come non mai i dubbi sono tanti.

Chi invece si sta per godere la serie tv nata dalla mente di Elena Ferrante sono coloro che non abitano in Italia, ma in USA. My Brilliant Friend, il titolo scelto per la serie oltreoceano, è trasmessa da HBO e la seconda stagione, The Story of a New Name, è iniziata il 16 marzo. A noi invece non resta che attendere (almeno) un anno per capire cosa accadrà. Non resta che aspettare il 2021 per sapere cosa ne sarà di Lila e Lenù e di tutto quel fantastico mondo affrescato da Elena Ferrante e messo in scena dalla sapienti idee di Saverio Costanzo.

Written by Giacomo Simoncini

“Giro, vedo gente, mi muovo, conosco, faccio delle cose. Ad un mondo di numeri ne preferisco uno di lettere. Scrivo per coinvolgere gli altri, per far appassionare le persone a ciò che amo. ”

8 produzioni di Serie Tv che hanno concretamente aiutato ospedali nell’emergenza Coronavirus

Sotto l’abito, tutto