in

La dottoressa Giò – Le PAGELLE della terza stagione

mediaset

Non potevamo esimerci. Anzi, vi dirò di più: DO-VE-VA-MO! Barbara d’Urso torna con La dottoressa Giò per farci sognare e ricordarci ancora una volta che c’era un tempo, in Italia, in cui il trash era preso dannatamente sul serio! Prima che le serie tv diventassero un universo artisticamente impareggiabile, in molti credevano che le vicende di una dottoressa italiana che agiva sempre “COL CUORE”, potessero non solo avvicinarsi all’idea di bellezza, non solo fare incetta di pubblico, ma anche permettere a Barbarella Nazionale di fare il bello e il cattivo tempo come solo le regine della musica d’oltreoceano.

Barbara è tornata, ed è la stessa di sempre: non desidera, ordina. E, soprattutto, ottiene. Voleva “La Dottoressa Giò” ancora una volta? E La dottoressa Giò arriva. Ed è tutto come vuole lei! Gli altri? Perchè, esistono altri oltre a Barbarella?

Ma è giunta l’ora: sottoponiamo ai raggi X la dottoressa Giò e tutti i suoi compagni di cast! Pronti a eleggere con noi i re del trash?

La dottoressa Giò 3: le pagelle

Prima una piccola annotazione. Dopo aver visto tutta la nuova stagione, sappiamo una cosa: Barbarella non avrebbe voluto che prendessimo tutto questo sul serio. E noi non lo faremo. Facciamoci quattro risate insieme, che è meglio così. Ecco le nostre pagelle ironiche per La dottoressa Giò 3. Attenzione, potrete trovare tracce di spoiler sulla trahahahahahma di questa stagione.

Francesca (Desirée Noferini)

francesca la dottoressa giò 3

Vivere un quarto di sbuffate alla volta, e sempre con la faccia di chi ha appena saputo che gli è morto il gatto, Francesca è la più dotata delle specializzande. Dovrebbe essere altera e irraggiungibile, finisce per mostrarsi semplicemente come una che non si mangia un’emozione. Salvata soltanto dalle dinamiche assurde dell’ospedale in cui si svolge la serie, costituisce un enorme potenziale sprecato. Aveva diverse storyline al suo arco, non riesce a svilupparne manco una. Mezzo punto in più perché anche l’occhio vuole la sua parte e Desirée Noferini ha un fisico (nell’unica scena in cui riusciamo a vederla) mozzafiato.

VOTO 5,5

Written by Modestino Picariello

Ogni pezzo di Hall of Series è una piccola storia. Io faccio in modo che quella storia vi arrivi nella maniera migliore possibile. Sono l'editor: è un lavoro duro ma qualcuno deve pur farlo.

Ah, di tanto in tanto analizzo serie con lo sguardo del lettore appassionato di classici: potrete non essere d'accordo con me, ma nessuno vi darà qualcosa di vagamente simile

Zooey Deschanel

Zooey Deschanel e Joseph Gordon-Levitt rivivono (500) Giorni Insieme. 10 anni dopo

Adriano Celentano non sta bene: stoppata la programmazione di Adrian