Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » Knightfall » Knightfall 2 – Chi vincerà la campagna?

Knightfall 2 – Chi vincerà la campagna?

Potere, redenzione, vendetta, famiglia: le questioni cardine che verranno sviscerate in questa nuova stagione di Knightfall, in onda su History, canale 407 di Sky dal 23 maggio.

Il finale della scorsa stagione ha lasciato alcune questioni in sospeso, forse, per dare modo ai Templari di reinventarsi. Dopo la morte di Joan tra le braccia di Landry, il famoso e sacro Graal viene distrutto in mille pezzi perché non in grado di dar prova di mistiche magie religiose. Uno dei tanti motivi per cui gli stessi templari venivano mandati a cercarlo.

Ma ad infrangersi non è stata solo la coppa: anche la fede e la tenacia del protagonista hanno vacillato.

Nel trailer della seconda stagione si riparte proprio da qui: un templare in ginocchio, senza più scopi e con un cuore pesante e perso nei meandri dell’oscurità.

Entra quindi in gioco una figura chiave, tanto a livello narrativo, quanto qualitativamente a livello di cast. Fa così il suo ingresso Mark Hamill nei panni di Talus, un cavaliere temprato da vecchie battaglie.

Sopravvissuto a 10 anni di prigionia in Terra Santa, egli ha ora il sacro compito di preparare la futura generazione di membri dell’ordine a indossare orgogliosamente l’iconica croce rossa sul petto, diventando i “boia di Dio”.

In questa seconda stagione sembra così delinearsi una scacchiera molto più politica e meno romantica (rispetto alla precedente). E proprio in vista di questa caratteristica, che si marca ancora più a fondo la scissione tra Chiesa e Stato in Francia e l’imminente guerra tra le due parti.

E perché non prepararsi all’imminente stagione in stile campagna elettorale? Chi si contende la maggioranza? Chi è il beniamino del fandom ?

knightfall

Landry il valoroso, traditore contro i suoi principi, spezzato dal dolore su tutti i fronti, eppure pronto a rialzarsi. E’ il primo a guidare la lotta a difesa della cristianità tra intrighi di corte presso il re di Francia, Filippo, e gli interessi del Papato. Eppure egli stesso è stato a palazzo a intrallazzare con un’ex regina.

Incarnazione vivente dell’eroe romantico, cui la donna ha perduto durante una fatal guerriglia. Riuscirà a far divenire quell’impetuoso furor il suo cavallo da battaglia per rinascere dalle ceneri dolorose della scorsa stagione? Sarà lui a guidare i suoi crociati verso nuove e più che giuste battaglie a favore dell’ultimo?

knightfall

Un altro baldo giovane si contende i cuori e gli onori di Knightfall. Filippo IV non è proprio esempio di rettitudine, quanto più di possente rimostranza di potere… quello temporale, che sempre più vuole allontanarsi dalle grinfie leonine del papato. Cosa importa se per la Chiesa sei un ribelle, sei hai un nemico/amico, Landry, che ti ciula la moglie senza neanche possedere un terreno da golf.

Bello e potente come un temporale estivo, egli promette di portare la Francia ad uno splendore di un tempo e che ci fa se lungo la strada, si da spettacolo con qualche schiaffo.

knightfall

Il prescelto divino, la mano di Dio in Terra… e nei vostri portamonete. Suvvia, tutta la campagna elettiva è un dono di Dio, cosa ci fate voi con pochi spiccioli in Terra se Bonifacio VIII vi promette una vita eterna?

Poteri ecclesiastici che favoriscono il paradiso, ma anche qualcosa di più materiale. Quel potere temporale che Filippo vuol scindere, non può esser fatto! È un’unica cosa insieme allo spirito. I valori cristiani vanno difesi e non ci sono mezze misure perché questo avvenga. Qualche scaramuccia qui, quale favore divino lì e via verso una battaglia contro la Francia, tanto i pellegrini difenderanno la loro fede.

Radunatevi timorati di Dio, compiate la volontà di un uomo divino e potreste rimediare una qualsivoglia vita eterna.

knightfall

L’incarnazione delle tradizioni, padre dei novizi e cavaliere Jedah no, scusate, dei Templari: Talus è la new in in questa folle corsa elettorale. Inaspettato, gioca la carta sorpresa su tutto. Cosa promette se lo votate? È una sorpresa. Cosa farà per vincere la campagna? Sorpresina.

Quel che sappiamo è che al momento tra lui e Landry non scorre buon sangue e sembra quasi dividere in due il partito, come un po’ la sinistra italiana, capita anche ai migliori. Speriamo soltanto di non scoprire che lui sia il padre di Landry.

In questa competizione un po’ folle e un po’ giocosa, si tirano le somme di ciò che sappiamo sulla nuova stagione di una serie tv che merita un po’ più di attenzione (coff, e non solo dagli spettatori, coff).

La seconda stagione di Knightfall vi aspetta sul canale Sky History dal 23 maggio alle 21.50.