Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » How I Met Your Mother » I 5 personaggi più oscuri nella storia di How I Met Your Mother » Pagina 5

I 5 personaggi più oscuri nella storia di How I Met Your Mother

5)  Ted Mosby, Marshall Eriksen, Lily Aldrin, Robin Scherbatsky e ancora Barney

How I Met Your Mother

Ammettiamo per un momento che i protagonisti di How I Met Your Mother siano persone reali.

Ammettiamo che non esistano Josh Radnor, Jason Segel, Cobie Smulders, Neil Patrick Harris e Alyson Hannigan, ma che i loro personaggi si trovino realmente tutte le sere in un bar di Manhattan, siano amici e abbiano vissuto le vite che conosciamo. La realtà forse sarebbe un pelo più oscura di quello che le risate, le gag e la sceneggiatura ci ha fatto credere per tutti questi anni.

Un personaggio, nel corso della serie, aveva fatto un quadro ben preciso dei nostri cinque amici del MacLaren’s. Si tratta di Kevin, lo psicologo che per un periodo ha frequentato Robin. Con le parole che pronuncia nella 7×06 (Mystery vs. History) possiamo farci un’idea più precisa di questo gruppo.

La quinta persona più oscura di How I Met Your Mother non è una persona. E’ il gruppo dei protagonisti, visti come un’unica morbosa entità.

Siete le persone più codipendenti, incestuose e maniache di controllo che abbia mai conosciuto

Secondo lui il gruppo soffre di ansia da separazione. Le persone si scrivono sms persino dal bagno. Si lasciano andare a commenti e comportamenti in pubblico decisamente inadeguati e persino Kevin, nel breve tempo che li ha frequentati, ha notato la violenza fisica che regna nel gruppo sotto forma di stratosferiche sberle. Per non parlare poi dei ripetuti tentativi di estorsione, dei ricatti emotivi e delle Intervention, ovvero maldestri tentativi di intromettersi di prepotenza nella vita degli altri, come se ogni decisione dovesse essere una decisione di gruppo.

Inoltre, l’interessamento verso la vita amorosa di Ted, per non parlare della gravidanza di Lily? Sono sintomi di gravi disturbi.

Il gruppo è morboso nei confronti di se stesso, nei confronti di dinamiche dure a morire e abitudini consolidate ma malsane, come il continuare a frequentare non uno, ma due ex fidanzati. Vero Robin?

Ma siamo in una sitcom e quindi a questi sfoghi sono seguite solo delle grandi risate.

Il pubblico si diverte con How I Met Your Mother.

Fine della storia.

Sipario.

Leggi anche – I 5 personaggi più oscuri nella storia de I Simpson

Pagine: 1 2 3 4 5