in

5 momenti in cui abbiamo odiato profondamente Lily Aldrin

How i met your mother

Lily Aldrin è uno dei personaggi più discussi in How I Met Your Mother. Affettuosa e simpatica quando vuole, la ragazza mostra spesso atteggiamenti egoistici e di superiorità, tanto che molti sono arrivati a odiare la giovane maestra.

All’interno della serie, ogni personaggio viene analizzato in tutte le sue sfaccettature, ma soprattutto mostrato nel pieno della sua umanità. È quanto accade con Lily, che come ogni essere umano commette diversi errori durante la storia. Errori che non devono pregiudicare totalmente la nostra visione di questo personaggio, ma che spesso ci hanno portato a brevi momenti di profondissimo odio.

Vediamo insieme le 5 circostanze in cui abbiamo odiato profondamente Lily Aldrin.

1) La partenza per San Francisco

How I Met Your Mother

Ma la cosa più bella di San Fran – oh, è così che chiamano San Francisco – sono i suoi abitanti: basta girare per la città in autobus per incontrare un vero mosaico di umanità. 

Difficile trovare qualcuno che non abbia odiato Lily per questa scelta. Una scelta dettata da ragioni profonde e da una ricerca di sé che avrebbero reso la partenza legittima se eseguita in modi e tempi diversi, ma che non può assolutamente essere accettata per la maniera in cui è avvenuta.

A soli due mesi dal matrimonio, Lily si rende conto che molti dei sogni che aveva quando era bambina, in particolare quello di diventare una pittrice, non si sono mai realizzati e decide di mettersi in gioco per ritrovare se stessa e coltivare le sue passioni. Senza parlarne con Marshall, suo fidanzato, e senza preoccuparsi dell’impatto che la sua decisione potrà avere su di lui, la ragazza parte per San Francisco lasciandosi tutto alle spalle, compreso il progetto di sposarsi. Una vicenda che peserà tantissimo al povero Eriksen, che solo con gran fatica, e grazie all’aiuto dei suoi amici, riuscirà a riprendersi.

Nella seconda stagione di How I Met Your Mother vediamo Lily fare ritorno a New York e scopriamo come la sua esperienza fuori non sia stata poi così fantastica come lei si aspettava. Il suo rientro sembra più dettato dal fallimento del suo progetto che non da vero pentimento per il modo in cui si è comportata verso l’ormai ex fidanzato. Non possiamo negare che l’odio nutrito nei confronti della ragazza durante queste prime stagioni è stato veramente forte e difficile da dimenticare. La vicenda, però, si concluderà per il meglio, con il ritorno della coppia Lily/Marshall e l’inizio della loro vita insieme.

Written by Serena Liggeri

Un foglio, una penna e una buona Serie Tv: i tre ingredienti per una giornata perfetta.

10 Serie Tv che sono iniziate malissimo ma sono cresciute col tempo

Killing Eve

Killing Eve 3×07 – Un bellissimo mostro