in

How I Met Your Mother non ci ha mai fatto dubitare dell’amore di Ted per Robin

How I Met Your Mother

Era un giorno come tanti altri. Ted e Barney passavano la serata al MacLaren’s, il primo parlava dell’amore e della ricerca dell’anima gemella, il secondo pensava a come fare la sua prossima conquista. Ted si interrogava sulla sua vita e sul suo futuro e si chiedeva dove fosse Lei, la donna destinata a diventare la sua compagna di vita. Quasi come un segno proveniente dall’alto, eccola spuntare davanti ai suoi occhi: una ragazza bellissima, dai lunghi capelli castani e dal sorriso smagliante spiccava tra la folla con il suo maglione verde. Barney non lo stava ascoltando, ma l’universo… forse l’universo stava cercando di dare una risposta a tutte le sue domande. Per un istante il mondo sembrò fermarsi. Tutto intorno sembrava sparire: per Ted non esisteva altro che quella donna. Poi i loro occhi si incrociarono e fu amore. La nostra avventura in How I Met Your Mother aveva finalmente inizio.

Ed eccola lì. Fu come in uno di quei vecchi film. Il marinaio vede una ragazza nella pista da ballo e dice all’amico: <<la vedi quella ragazza? un giorno io la sposerò>>

Con queste parole Ted narra ai suoi figli il primo incontro tra lui e Robin, qui ha il suo inizio la lunga e travagliata storia d’amore che legherà i due protagonisti per tutta la serie. Un amore lungo e complesso. Un amore che non è mai finito, almeno non per Ted. Un amore di cui non ho mai dubitato, nemmeno quando la vita dei due ragazzi sembrava averli portati su strade completamente opposte.

Il primo appuntamento, il corno blu che Ted ruba per la ragazza, quel “ti amo” uscito di bocca troppo presto e poi l’inizio di un’amicizia dietro la quale si nasconde un sentimento ormai forte, reciproco, impossibile da ignorare. La coppia si unisce ufficialmente, il lieto fine sembra essere finalmente arrivato per Ted. Ma How I Met Your Mother aveva ancora tanto da raccontarci: la fine era ancora molto lontana. Ted e Robin sono diversi, diversi in un modo troppo profondo per poterlo ignorare. Lui, un inguaribile romantico che crede nell’amore e che sogna una famiglia con due figli. Lei, un po’ scettica e con una paura folle verso le storie durature.

Le differenze sembrano inconciliabili, sembrano più forti dei sentimenti e riescono alla fine a portare alla conseguenza più estrema: l’addio.

How I Met Your Mother

Beh… potremmo stare insieme e far finta che questa roba non importi. Oppure… potremmo restituire il corno blu francese.

Lacrime. Tante lacrime scendono giù dai nostri volti. Il nostro dolore si unisce a quello di Ted e Robin.

Ma se c’è una cosa che la vita ci insegna è che non basta porre la parola fine su qualcosa perché quel qualcosa finisca davvero. Almeno non quando si parla d’amore. Non importa se tutto il mondo ci dice che sbagliamo, non importa se le differenze sono così grandi, così insormontabili. L’amore resiste, l’amore vince, l’amore sopravvive.

Le stagioni vanno avanti e con esse anche la vita di Ted e Robin. I due iniziano a dedicarsi a loro stessi, al loro futuro. Un futuro in cui sembra non esserci più posto per l’altro. All’apparenza l’amore che li legava non c’è più: è dimenticato, passato, finito. Tuttavia basta essere osservatori un po’ più attenti per rendersi conto che la verità è tutt’altra. Nonostante i tentativi di far finta di niente, nonostante cerchi di andare avanti, Ted è ancora innamorato di Robin. Lo dimostra chiaramente in alcuni momenti che sicuramente ogni fan potrà ricordare. Pensiamo all’episodio 4×17 in cui Ted e Robin stipulano un patto: se a quarant’anni saranno ancora single si sposeranno tra di loro. Un patto che sembra solo un gioco tra amici, ma che in fondo nasconde molto di più. Perché in quell’accordo Ted ci spera davvero, lui vuole sposare Robin e non come seconda scelta. Almeno non in quel momento.

E vogliamo parlare della sorpresa che Ted organizza a Robin a Natale?

Robin ha appena scoperto che non potrà mai avere bambini. È triste e devastata, nonostante non li abbia mai desiderati. Ha sempre pensato che fosse solo una sua scelta, una scelta che poteva cambiare. Ora sa che questo non le sarà mai possibile. Il suo umore non sfugge a Ted, sempre attento e premuroso nei confronti della donna. Così decide di farle una sorpresa. La casa in cui i due vivono insieme viene riempita di luci natalizie, pronte a splendere solo per lei: la sua amata Robin.

Non vuoi dirmi cosa c’è che non va? D’accordo. Non devo saperlo. Ma non potrai mai impedirmi di tirarti su il morale. È un dato di fatto: devi per forza accettarlo!

Una prova d’amore con la A maiuscola.

Ma la più grande dimostrazione d’amore per Robin, Ted ce la fornisce proprio lì, dove non lo avremmo mai immaginato. Ci troviamo ormai all’ottava stagione di How I Met Your Mother e tante cose sono cambiate nella vita dei nostri personaggi preferiti. Il cambiamento più importante è sicuramente quello che vediamo fare a Barney Stinson che, finalmente abbandonata la sua vita da sciupa femmine, decide di chiedere a Robin di sposarlo. Prima però deve accertarsi che il suo migliore amico, Ted, sia d’accordo. Così, in un piano ben orchestrato, fa sì che sia proprio quest’ultimo ad accompagnare Robin nel luogo scelto per la proposta: se lui la porterà fino a lì vorrà dire che i due hanno la sua benedizione per le nozze. Ed è qui che vediamo Ted compiere la scelta più difficile della sua vita. Lasciare andare Robin. Perché amare talvolta è anche lasciare liberi, questo Ted lo sa bene. Così, con il dolore al cuore, il ragazzo convince Robin a raggiungere il suo amico, pronto a dirgli addio per il bene di lei.

È proprio durante i preparativi delle nozze tra Barney e Robin che diveniamo finalmente consapevoli che l’amore che lega la ragazza a Ted non è mai sparito del tutto.

Robin passa la vigilia del matrimonio con Ted, ripercorrendo insieme le loro vecchie storie d’amore.

Durante la conversazione, la ragazza chiede all’amico perchè lui abbia lasciato la sua ex. La risposta del ragazzo risulta essere una vera e propria dichiarazione d’amore nei confronti di Robin.

Non risponderò alla tua domanda perché conosci già la risposta. La classifica delle mie fidanzate? Non c’è una classifica! C’è soltanto una persona in cima e sei tu!

Ted non dice queste parole con lo scopo di tenere Robin con sè. Ancora una volta il ragazzo è pronto a lasciare andare la donna della sua vita pur di vederla felice. Anche se questa decisione significherà soffrire per il resto dei suoi giorni. Per lui rimane una sola cosa da fare: andare via.

Così arriva finalmente il giorno delle nozze. Robin e Barney si sposano, Ted si prepara a lasciare la città, ma poco prima di partire conosce finalmente “la mamma”.

Molti avrebbero voluto che questo fosse il vero finale della storia. Ted e Tracy sposati e felici, così come Barney e Robin. Avremmo voluto credere che, alla fine di tutto, quella tra Robin e Ted fosse solo una parentesi. Volevamo pensare che quell’amore così imperfetto, così complicato, non fosse quello a cui era destinato il nostro romantico protagonista. Ma How I Met Your Mother ci dà un’importante lezione di vita, lo fa fino ai suoi ultimi istanti, senza aver paura di infrangere i sogni di molti. Questa serie ci insegna che l’amore, il grande amore, non sempre è perfetto. Ci insegna che certe persone a volte entrano nella nostra vita e sono destinate a rimanerci per sempre, nonostante i nostri tentativi di eliminarle. Ma soprattutto questa serie ci insegna che alcuni sentimenti sono in grado di sfidare il tempo, le paure e le distanze, rimanendo perfettamente intatti come lo erano all’inizio e, talvolta, anche divenendo più forti di prima.

Così dopo la morte di Tracy, dopo il divorzio di Robin e Barney, ecco che Ted fa un salto indietro nel tempo, ritorna a quel primo appuntamento mai davvero dimenticato.

How I Met Your Mother

Con un corno blu in mano un Ted ormai adulto si presenta sotto il balcone della sua Robin. Romeo e Giulietta sono finalmente pronti a stare insieme.

Leggi anche: How I Met Your Mother ci spiazza anche nel 2020: confermata ufficialmente la teoria sul nonno di Lily

Written by Serena Liggeri

Un foglio, una penna e una buona Serie Tv: i tre ingredienti per una giornata perfetta.

dark

Le 5 canzoni più significative in Dark

Nairobi è ambra