in

Lily Aldrin era madre ancor prima di fare figli con Marshall

how i met your mother

Grazie alle serie tv abbiamo avuto modo di conoscere mamme incredibili (ma anche papà clamorosi, qui la classifica). Alcune sono state addirittura ideate come le star dello show in cui recitano, vedi personaggi come Lorelai Gilmore, indimenticabile in Una mamma per amica, altre invece ne sono diventate le ignare protagoniste fin dall’inizio, come Tracy di How I Met Your Mother.

La celebre serie che racconta le avventure urbane dei cinque inseparabili amici del MacLaren’s Pub però ci ha fatto conoscere un’altra madre che difficilmente dimenticheremo.

Lily Aldrin

How I Met Your Mother
Lily in How I Met Your Mother

Eh già, perché la rossa newyorkese con il sogno di diventare una pittrice faceva “la mamma” ancora prima che il piccolo Marvin arrivasse tra loro.

L’indimenticabile serie della CBS ci ha raccontato le avventure memorabili dei 5 amici. Ce li ha mostrati invischiati in una marea di guai, alle prese con un sacco di problemi, spesso sentimentali (vedi alla voce Ted Mosby), o indecisi di fronte a quei bivi della vita in cui tanti di noi si sono ritrovati.

Spesso mentre erano fermi davanti a questi momenti di indecisione è stata Lily a recitare per tutti loro la parte del grillo parlante.

Acuta, saggia, pungente ma soprattutto materna, Lily ha saputo dare spesso e volentieri un giro di vite ai suoi eternamente indecisi amici.

Lily e Marshall in How I Met Your Mother

Anche se a volte questo ruolo le ha attirato le critiche di qualcuno. Già, perché a pochi piace sentirsi dire che stanno sbagliando quando sono convinti di aver preso una scelta giusta e ancora meno essere scoperti quando si tenta di nascondere qualcosa di cui ci si vergogna.

Come molte mamme Lily è un vero cecchino quando si tratta di centrare il punto dolente di una questione, di stanare i pasticci degli amici ma soprattuto di capire cos’è meglio per loro.

Proprio come una vera madre sa fare.

Lei è anche quella che va più in apprensione per i suoi cari, ma anche e soprattutto quella che possiede come ogni mamma che si rispetti il più utile di tutti i superpoteri: quello di avere sempre ragione.

Lily però è anche il cuore del gruppo. Molti dei momenti più emotivi della serie sono legati al suo personaggio e a quello di suo marito Marshall, con cui forma forse la coppia più riuscita del panorama seriale.

È quella che cerca di tenere sempre tutti insieme, di sciogliere i momenti di tensione ma anche di impedire quelli che verranno. Sempre avvalendosi del suo formidabile intuito. Emotiva e apprensiva verso i suoi “ragazzi”, impicciona sì ma solo quando cercano di “fregare” il suo infallibile istinto, l’affettuosa maestra d’asilo ci mette poco però a trasformarsi in una iena quando qualcuno ferisce la sua famiglia o le manca di rispetto.

Lily Aldrin

Spesso chiamata a essere il giudice durante le diatribe e le sfide, più o meno serie dei suoi amici, grazie alla sua imparzialità e al suo equilibrio si è anche fatta carico di pesanti e mal digeriti giudizi sulle compagne di alcuni di loro. Situazione che a chi, almeno una volta ha portato a casa una/o fidanzata/o che ha suscitato pochi consensi, suonerà familiare.

La qualità più grande di questo adorabile personaggio però resta la saggezza, quella spicciola e diretta che sa dissipare i dubbi e aprire gli occhi nei momenti di confusione. Proprio come ricorderà Ted durante l’ultima stagione della serie, appuntando sulla sua lista delle ultime cose da fare prima di trasferirsi a Chicago: “Farsi dare un’ultima lezione da Lily”.

LEGGI ANCHE – How I Met Your Mother: ecco perché Marshall e Lily sono la coppia migliore delle serie tv

george martin

George R. R. Martin parla del successo di Game of Thrones: «Internet è tossico»

jason momoa

Jason Momoa è in vacanza in Italia