in

Che fine ha fatto lo spin-off di How I Met Your Mother?

how i met your mother

Sono passati già sei anni dalla fine di How I Met Your Mother, ma per molti di noi la mancanza si fa ancora sentire. Tra un rewatch e l’altro su Netflix, sembra quasi impossibile separarsi definitivamente da Ted, Barney, Marshall e Robin, e nonostante sia già l’ennesima volta che vediamo il discutibile finale ci commuoviamo ancora nel vedere l’ultimo tributo ai nostri protagonisti.

Il grande successo avuto dalla sitcom ha sicuramente giocato un ruolo nel desiderio di voler passare il testimone a un nuovo show.

Già nel 2013, un anno prima della conclusione della serie madre, si era parlato di realizzarne uno spin-off. Gli showrunner della serie originale, Craig Thomas e Carter Bays, decisero di creare una versione al femminile dello show, How I Met Your Dad, con protagonista Sally, interpretata da Greta Gerwig e la cui voce narrante doveva essere quella di Meg Ryan. Dopo che l’episodio pilota non venne approvato dalla CBS nel 2014, però, gli autori abbandonarono l’idea.

How I Met Your Mother

Per due anni il progetto di realizzare uno spin-off è stato lasciato nel cassetto a prendere polvere, finché nel 2016 Isaac Aptaker ed Elizabeth Berger non hanno deciso di rispolverare l’idea, lavorando su How I Met Your Father, di cui Carter e Bays dovevano essere i produttori esecutivi. L’anno successivo, però, i due sono stati promossi a showrunner dell’oggi pluripremiata This Is Us, progetto che gli ha impedito di portare avanti il precedente.

Come i fan più affezionati sapranno, il finale di How I Met Your Mother ha diviso il pubblico, generando anche un grande malcontento. Alcune scelte fatte nell’episodio conclusivo hanno fatto storcere il naso a molti spettatori, che hanno ritenuto che le storyline dei loro personaggi preferiti non avessero avuto una degna conclusione. Altri, invece, hanno criticato ampiamente la frettolosità con cui si sono coperti degli archi narrativi immensi nella miseria di due episodi. Il marasma che si è creato ha portato anche i produttori a rilasciare un finale alternativo (qui ve ne parliamo meglio), sperando di riuscire in questo modo ad accontentare tutti.

Potrebbe essere proprio a causa dell’effetto che le scelte degli autori hanno avuto sul pubblico che, nel 2017, la CEO di Fox ha dichiarato di essere interessata alla realizzazione di un revival, tramite la produzione di una decima stagione della celebre sitcom. Si tratta però di un progetto che non ha mai realmente visto la luce, rimanendo semplicemente una dichiarazione d’intenti da parte di Dana Walden. La possibilità di fare un revival, almeno in tempi recenti, è stata scartata anche da Cobie Smulders (Robin Scherbatsky) e da Neil Patrick Harris (Barney Stinson). Entrambi, nel corso di alcune interviste (qui trovate quella a Cobie Smulders), hanno dichiarato che non avrebbe molto senso fare un revival a così breve distanza dalla conclusione della serie madre.

How I Met Your Mother

E senza Barney e Robin una decima stagione non avrebbe decisamente senso.

Attualmente non ci sono novità in merito a una possibile continuazione di How I Met Your Mother. Il progetto spin-off sembrerebbe essere stato accantonato, dato che non se ne parla dal 2017, Invece la possibilità di un revival rimane aperta anche se sicuramente, in questo caso, ci sarà ancora una lunga attesa.

How I Met Your Mother, però, ha davvero bisogno di tornare sullo schermo? Il finale della nona stagione, diviso in due episodi, è stato sicuramente affrettato. Molti fan hanno lamentato che la concentrazione di eventi presentati negli ultimi quaranta minuti dello show potesse costituire una stagione intera, e proprio questo li ha portati a storcere il naso di fronte a quanto accadeva ai personaggi: tutto troppo veloce, troppo poco motivato. Probabilmente realizzare un’intera decima stagione potrebbe darci la possibilità di conoscere veramente la mamma, che abbiamo atteso con ansia per moltissimi episodi, tra ipotesi e delusioni, o permetterci di capire meglio cosa è andato veramente storto nel matrimonio di Barney e Robin, epicentro di tutta la nona stagione.

Ma soprattutto potrebbe rispondere alla domanda: come mai How I Met Your Mother è diventato per molti versi How I Fell In Love With Aunt Robin? Non fraintendetemi, ho sempre pensato che Robin e Ted insieme fossero perfetti (per quanto sia impossibile non amare la mamma), ma condivido a pieno la delusione nell’aver visto così poco di Tracy, che doveva essere il grande amore di Ted. E sono certa che lo sia stata. A posteriori, riesco a capire come Tracy sia stata davvero per Ted la persona che ha sempre aspettato, per la quale ha preso tutte le batoste che ha preso senza mai smettere di buttarsi, mentre Robin è un amore più maturo, un amore che ha sempre avuto il tempismo sbagliato ma per cui finalmente è arrivato il momento.

Le due non si annullano, ma si susseguono in quello che doveva essere il corso delle cose. Però sarebbe stato bello non lasciarlo all’immaginazione, mostrandoci davvero cosa è stata Tracy per Ted, e una decima stagione sugli anni di cui ci sono stati mostrati solo dei frammenti sarebbe forse una degna conclusione della meraviglia che è stata questa sitcom e forse verrebbe apprezzata molto più di uno spin-off.

Nonostante da qualche anno non ci siano novità in merito ai progetti proposti tra il 2013 e il 2018, nessuna porta può dirsi definitivamente chiusa: in qualunque momento si potrebbe decidere di realizzare un nuovo prodotto sulla scia dell’iconica sitcom, dato il successo che ha avuto e continua ad avere tra il pubblico. Nell’attesa, ai fan più affezionati restano comunque gli episodi su Netflix da poter rivedere ogni volta che sono colti da un attacco di nostalgia e sicuramente ogni rewatch sarà leggend – non ti muovere – dario!

LEGGI ANCHE – How I Met Your Mother: cos’è andato storto nell’ultima stagione (a parte il finale)

Written by Elisa Frassinelli

Vivo in bilico tra libri, università e serie tv. Nel tempo libero cerco di avere una vita sociale e non diventare schiava del mio gatto (fallendo, ovviamente). Un altro dei miei passatempi preferiti è cercare di non implodere quando ho appena finito una stagione ma ho solo me stessa con cui parlarne.

Gossip Girl

La classifica dei 5 abiti da sposa più belli delle Serie Tv

game of thrones

La classifica dei 5 personaggi più ingenui di Game of Thrones